Siindaco di Verbania: ”Ospedali e sanità. Ora basta “scherzare. La Regione s’impegni contro il disastro attuale delle prestazioni sanitare per i cittadini”

0
600
Ospedale Castelli di Verbania

VERBANIA, 2 luglio 2022-Con il voto di oggi a grandissima maggioranza dei Sindaci del VCO (52 contro 15) è stato bocciato il piano (di sole promesse e nessun fatto) della Regione sul tema degli Ospedali. Nemmeno moltissimi sindaci del centro destra hanno sostenuto la proposta di Preioni e Cirio. Abbiamo votato invece favorevolmente rispetto alla realizzazione di un ospedale nuovo, all’avanguardia, moderno e funzionale per il territorio del VCO (soluzione sempre sostenuta anche dagli operatori sanitari).

Il documento della Regione evidenziava forti elementi di criticità e promesse di finanziamento basate sulle parole e non sui fatti, senza capire come mantenere i presidi attuali e i due DEA.

Prima del futuro però c’è un presente fatto di disservizi anche per fare banali esami e di un disastro delle prestazioni sanitare per i cittadini del VCO.

Situazione non più sostenibile. La prima cosa che deve fare la Regione è invertire questa tendenza e dare prestazioni decenti ai cittadini del VCO.

Silvia Marchionini

Sindaco di Verbania

 

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui