In provincia di Como il fenomeno dell’usura sempre più dilagante: per contrastarlo firmato protocollo d’intesa tra Regione e Provincia

0
283
La firma del Protocollo d'intesa

 COMO, 29 luglio 2022-Firmato oggi, nella sede della Provincia di Como, Villa Gallia, il Protocollo d’intesa per la prevenzione e il contrasto del fenomeno dell’usura nel territorio lariano.

Presente e sottoscrittore del Protocollo, per Regione Lombardia, l’assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale De Corato che ha sottolineato “l’importanza del Protocollo e dello strumento dell’Osservatorio che consente di operare con maggiore determinazione contro il dilagare della piaga dell’usura”.

Con il Protocollo, aperto all’adesione di altri soggetti del territorio, si istituisce, presso la Prefettura di Como, l’Osservatorio provinciale sul fenomeno dell’usura, chiamato a svolgere, con la partecipazione attiva degli enti sottoscrittori, i compiti di: promozione di iniziative di informazione sull’utilizzo dei Fondi di prevenzione dell’usura, mantenendosi in stretto contatto con i Confidi, le associazioni di categoria e altri soggetti pubblici o privati impegnati nel settore; sostegno a iniziative di prevenzione del fenomeno dell’usura, del sovraindebitamento e della cattiva gestione del denaro, anche attraverso la promozione dell’educazione finanziaria; attuazione di forme di coordinamento e promozione di iniziative volte a contrastare la pubblicità ingannevole in tema di concessioni di credito dietro cessioni di aliquote stipendiali; promozione di iniziative per incrementare, diffondendo un’informazione corretta sulle sue caratteristiche, l’attività di microcredito finalizzata all’inclusione sociale e finanziaria delle fasce vulnerabili della popolazione.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui