Time To Start: a Villa Mirabello di Varese al via l’attesa manifestazione artistica

0
263
VARESE, 31 agosto 2022-L’appuntamento con la terza edizione di TIME TO START è sabato 3 settembre alle ore 17.30 a Villa Mirabello a Varese.
TIME TO START è una manifestazione artistica che coinvolge per il terzo anno la città di Varese con la partecipazione di artisti da tutta Italia. L’evento è promosso dall’Associazione Wg Art con il sostegno del Comune di Varese Assessorato alla Cultura.
Dopo due anni di pandemia e una situazione internazionale delicata, vi è una pressante necessità di trovare linguaggi artistici svincolati da ogni imposizione. L’espressione artistica si fa veicolo di tutto ciò che in questi due anni è rimasto nascosto oppure è stato dimenticato. Attraverso le loro opere, gli artisti sono chiamati ad affrontare le tematiche più rilevanti per loro, presentando uno spaccato policromo della realtà contemporanea. Per questa ragione il tema per la terza edizione edizione è libero.
L’Associazione ha selezionato 10 artisti: Fausto Bianchi, Andrea (BORSE) Borsetto, Cherris, Dieci, Good Stu, Gianbattista, Leoni, Martino Natuzzi, Sea, Simone Giorgio, Sten, ai quali è stato chiesto di realizzare un’opera che verrà stampata in formato 50×50 ed esposta presso Villa Mirabello.
10 artisti che simbolicamente rappresentano i 10 anni di attività di Wg Art (2011-2021). La terza edizione di Time to Start segna il primo evento in presenza dell’Associazione dopo la pandemia, quindi anche la volontà di riprendere a incontrare il nostro pubblico e gli artisti attraverso dinamiche dirette di scambio e di confronto.
Con l’hashtag #timetostart22 si potrà condividere la mostra sui canali social e promuovere dialoghi digitali con il pubblico .
In tale occasione verrà anche presentato il catalogo dei 10 anni di attività dell’associazione.
«Nell’era pre-Covid, ho seguito da semplice cittadino le attività dell’Associazione Wg Art e ho sempre trovato quella esperienza particolarmente vivificante per la città, grazie alle energie creative che ha saputo liberare e per le proposte originali che ha saputo realizzare- spiega Enzo Laforgia Assessore alla cultura del Comune di Varese – Ora, in occasione dei dieci anni di attività dell’Associazione (e dieci anni non sono pochi), il Comune è ben lieto di ospitare i dieci artisti selezionati in uno dei luoghi destinati alla conservazione e alla fruizione del patrimonio storico, artistico e culturale della Città. Sarà certamente una bella occasione per ritornare ad incontrarsi e riprendere i discorsi e i progetti interrotti dalla emergenza epidemica. Anche perché gli anni che ormai sono alle nostre spalle e le crisi politiche, sociali ed economiche che stiamo affrontando ci impongono un ripensamento del nostro stile di vita e dei nostri modelli di sviluppo. Abbiamo perciò bisogno che l’Arte ci aiuti a comprendere il tempo presente e a immaginare scenari futuri.»
In principio era solo un’idea, quella di promuovere iniziative in ambito artistico-culturale per un ambiente, sia naturale che urbano, più pulito, più vivibile, volto a favorire le relazioni sociali incentivando la cooperazione con tutti coloro che operano in difesa dell’ambiente e della sua rivitalizzazione.
Quella idea, potente e visionaria, grazie all’impegno e la passione di un gruppo di giovani e il costante lavoro di Ileana Moretti è diventato realtà con la costituzione dell’ Associazione Wg Art.it promotrice da oltre dieci anni di eventi, mostre, incontri, workshop volti a porre al centro dell’attenzione l’arte pubblica e il desiderio dei giovani di esprimersi in forme nuove, rivissute e ricreate negli spazi urbani che essi abitano.
Per festeggiare verrà presentata la pubblicazione di un catalogo che raccoglie i dieci anni di attività in città e per la città con immagini fotografiche, testi ed interviste ai protagonisti. Un impegnativo lavoro che diventa una meta importantissima per tutti i volontari, gli artisti e le associazioni che hanno collaborato con meticolosità ed impegno a questo progetto il cui fine era quello di dare spazio a chiunque volesse esprimersi attraverso una forma espressiva dalle molteplici sfaccettature.
«Time to start si presenta quest’anno in forma diversa, dieci artisti invitati, uno per ogni anno – Spiega Ileana Moretti presidente di Wg Art – Vogliamo festeggiare i dieci anni di vita della associazione. Era il 2011 quando quattro persone decisero di riunirsi per far sì che delle idee prendessero corpo. Sono passati poco più di dieci anni da quando si è dato vita a questa Associazione consapevoli che per crescere non servono solo conoscenze tecniche ma anche relazioni sociali tra le persone. Un’organizzazione che in questi dieci anni ha accresciuto le proprie competenze grazie alla partecipazione di tanti giovani che prestano la propria attività. Riteniamo che sia giusto sottolineare l’importanza di questo anniversario perché è grazie alla generosità di tanti che l’associazione può continuare a vivere e ad operare. Dieci anni portati egregiamente, a tal punto non solo da guardare al futuro, ma di concretizzarlo nel presente. Per questi dieci lunghi anni è doveroso fare dei ringraziamenti a tutti coloro che hanno creduto, e che continuano a credere, nei valori quali solidarietà e condivisione. Tutti i collaboratori che in questi anni hanno donato il loro preziosissimo aiuto per la realizzazione delle nostre attività.»
Alla fine della presentazione del catalogo seguirà una performance artistica della Nuova Ginfit, gruppo di ginnaste coordinate da Silvana Ballerio. Verrà presentato un progetto artistico basato sulle diverse forme espressive di movimento dove, l’armonia della danza, amalgama l’esaltazione del gesto e la spettacolarità della ginnastica artistica acrobatica.
Seguirà un aperitivo.
ARTISTI INVITATI Fausto Bianchi, Andrea (BORSE) Borsetto, Cherris, Dieci, Good Stu, Gianbattista, Leoni, Martino Natuzzi, Sea, Simone Giorgio, Sten.
Le opere saranno esposte in una mostra collettiva presso la sala espositiva di Villa Mirabello, presso i Giardini Estensi.
image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui