‘Un gioiello di fede’, al Battistero di Velate mostra di importanti gioielli. Visite guidate con ex studenti orafi

0
245
Battistero di Velate

VARESE, 1 settembre 2022-Prende il via domani, 2  settembre, al Battistero di Velate in concomitanza con la Festa della Comunità, una tre-giorni intitolata “Un gioiello di fede”. La location barocca, tempio della cultura varesina, ospiterà per il primo weekend del mese una mostra-demo di progetti di arte orafa contemporanea ispirati al Sacro Monte di Varese, realizzati da una classe di giovani che hanno completato il percorso didattico per Tecnici della lavorazione dell’Oro, Metalli preziosi e affini dell’Agenzia Formativa della Provincia di Varese, sede di Gallarate, coordinato dai docenti Mariangela Merola e Cristian Visentin.

Per tutto il weekend fino al 4 settembre, con orario 11-13 e 15-20, saranno i giovani ex studenti ad accompagnare la visita ai prototipi dei gioielli, frutto di una escursione a Sacro Monte di Varese e Casa Museo-Pogliaghi, e di una progettazione nel laboratorio scolastico. Inoltre sabato e domenica dalle 15 alle 18 sarà possibile osservare dal vivo gli aspiranti orafi con gli attrezzi del mestiere sull’apposito banco di lavoro.

Il tema dell’oro ritorna anche nella esposizione di alcuni antichi paramenti

Paramento con agnello

liturgici che integra l’evento “Un gioiello di fede”. Risalenti al secolo scorso, di proprietà della Parrocchia di Velate, i preziosi indumenti e accessori(pianete, stole e manipoli) sono stati realizzati in raso di seta pura in vari colori, a volte damascati, ricamati in filo oro con motivi di ampie volute, racemi, e simboli sacri.  Veri e propri capolavori di manifattura, realizzati a mano nell’immediato dopoguerra dai sarti delle Premiate Ditte milanesi Angelo Manenti e Cardani Giuseppe, sono stati indossati dai parroci storici di Velate che la comunità ricorda ancora con grande affetto.

Il vernissage del progetto, a cura di Carla Tocchetti, è previsto alle 18 di venerdì 2 settembre, alla presenza dell’archeologa e saggista varesina Filomena Lombardo autrice di “Il gioiello tra storia desiderio e passione” (EMIA edizioni).

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui