Terre Alte di Lombardia: appuntamento nel primo weekend di settembre al Parco Lagozza di Arcisate

0
244

ARCISATE, 2 settembre 2022-Le politiche del cibo e la sostenibilità del territorio sono al centro di Terre Alte di Lombardia, la due giorni in scena il 3 e 4 settembre al Parco Lagozza di Arcisate, organizzata dalla Comunità Montana del Piambello con il contributo della Regione Lombardia e di Slow Food Lombardia, in collaborazione con il Comune di Arcisate, la Pro Loco di Arcisate, il Gruppo Alpini di Arcisate, Arcipicchia e Mercato della Terra del Piambello e della Lombardia.

Terre Alte di Lombardia si inserisce nel programma di The Road to Terra Madre, il ciclo di eventi che anticipa l’appuntamento con Terra Madre Salone del Gusto, la manifestazione internazionale che si svolgerà a Torino, Parco Dora, dal 22 al 26 settembre.

Si parte sabato 3 settembre con il Mercato della Terra dove incontrare i produttori locali e scoprire i prodotti delle montagne lombarde. Fulcro della mattinata è il convegno Le food policy del nostro territorio moderato da Giuliana Daniele di Slow Food Lombardia e al quale partecipano Raoul Tiraboschi, vice presidente di Slow Food Italia, Ivan Mazzoleni, direttore socio-sanitario ASST Sette Laghi Varese, Anna Patrizia Ucci, Area Cibo e Salute e Presìdi Slow Food Lombardia, Davide Brambilla, della Condotta Slow Food Valle Olona, Fabio Ponti, di Slow Food Lombardia. Tra i temi trattati le politiche del cibo, le sfide del community building, il rapporto tra biodiversità e salute, l’esperienza di Slow Food in Valle Olona e gli Orti in Africa. L’obiettivo, infatti, è migliorare la qualità dei pasti forniti attraverso l’impiego di prodotti locali e ridurre l’impatto della mensa abbattendo gli sprechi e i costi di gestione dei rifiuti.

Il pomeriggio si apre con la presentazione del libro di Carlo Casti Vigna Vista Madre e prosegue con il laboratorio sul pesce d’acqua dolce con Peppo del Torchio, pescatore del Lago di Monate. Segue poi la tavola rotonda All’interno della comunità montana del Piambello sarebbe possibile realizzare una mensa sostenibile? che vede Alessandra Zambelli, tecnologa alimentare e formatrice Slow Food, confrontarsi con gli assessori locali. Appuntamento poi con la cena a cura dell’Istituto Alberghiero De Filippi di Varese e alle 21 con lo spettacolo musicale con Dana Soul Band.

In programma per domenica 4 settembre, oltre al Mercato della Terra, un laboratorio a cura del Consorzio di Tutela della Formaggella del Luinese e dell’Associazione Vini Varesini e il pranzo preparato dai cuochi erranti Claudio Zani (QBIO Artigiani del Gusto) e Lorenzo Econimo (Coop Inchiostro) dell’Alleanza Slow Food dei Cuochi. Tra i prodotti in degustazione nel pomeriggio anche il Ciumm, un salamino tipico di Arcisate, a cui è stato dedicato uno stand. La giornata prosegue poi con un laboratorio didattico per bambini sulla preparazione del formaggio e con la cena curata dalla Cucina degli Alpini di Arcisate. La serata si chiude con lo spettacolo musicale in compagnia dei Karman’s Beppe&Elo.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui