Consegnate a 400 neo maggiorenni varesini copie della Costituzione italiana e la tessera elettorale

0
182
VARESE, 11 settembre 2022-Si è tenuta questa mattina la cerimonia per consegnare ai neo maggiorenni varesini le copie della Costituzione italiana e la tessera elettorale: presenti più di 400 ragazzi e ragazze insieme alle loro famiglie, per un evento che è divenuto ormai tradizione in cui viene sancito un passaggio importante per i giovani della città.
“Oggi avete ricevuto due importanti tasselli della vita adulta, la Costituzione italiana e la tessera elettorale, che avrete modo di utilizzare per la prima volta tra pochi giorni – ha dichiarato il sindaco Davide Galimberti – Fate buon uso di entrambi, per dare piena vita alla democrazia e ai diritti civili”.
Un evento davvero speciale per questa edizione, grazie alla presenza di Livia Pomodoro, giurista, già presidente del Tribunale di Milano, che ha sottolineato come sia importante infondere impegno, far propria la volontà e il senso di responsabilità verso i diritti sanciti dalla Costituzione, e la presenza di Giovanni Crippa, attore di teatro che ha citato un brano dal discorso che nel 1955 fece Piero Calamandrei agli studenti milanesi sulla Costituzione.
«Essere maggiorenni significa prendere piena coscienza dei propri diritti e doveri, capaci di scegliere e determinare con le proprie scelte il proprio futuro – ha dichiarato la consigliera Francesca Strazzi, che è stata la promotrice dell’evento fin dalla scorsa amministrazione – Tra pochi giorni avrete modo di utilizzare la tessera elettorale, è importante esercitare il proprio diritti tra cui quello di voto, per dare il proprio contributo al progresso della società”.
Presenti sul palco anche il viceprefetto Salvatore Ciarcia, la dottoressa Mazzotta Natale dell’Ufficio Scolastico provinciale, i rappresentanti di due realtà varesine da sempre impegnate nel rendere vivi l’impegno  e la responsabilità del vivere civile: il presidente di Avis Vincenzo Saturni e il presidente del gruppo Sommozzatori Protezione Civile Varese Calogero Rinaldo, a cui è stato consegnato l’attestato per l’impegno profuso nella attività di risanamento del lago. Presenti alla manifestazione inoltre gli assessori Enzo Laforgia, Raffaele Catalano, Nicoletta San Martino.
image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui