Vincenzo Nibali al via alla Tre Valli Varesine: “Onorerò questa grande corsa”

0
195

VARESE, 29 settembre 2022Vincenzo Nibali ha la Tre Valli Varesine nel cuore e martedì 4 ottobre parteciperà all’edizione numero 101 con partenza a Busto Arsizio e conclusione a Varese. Vincenzo sarà griffato Astana, esattamente come in occasione della sua vittoria alla Tre Valli Varesine del 2015. La cabala è a favore dello “Squalo dello Stretto”: anche la Tre Valli da lui vinta partì a Busto Arsizio e terminò a Varese.

In via Sacco il siciliano dell’Astana anticipò con guizzo da finisseurFirsanov, Nizzolo e tutti i migliori. Nibali era reduce dal secondo posto alla Coppa Agostoni e dal successo nella Coppa Bernocchi.   La Tre Valli 2022 sarà per Vincenzo la penultima corsa della carriera. “Voglio onorare la Tre Valli – ha dichiarato Nibali, che giunse terzo nell’edizione 2017 in cui a trionfare fu Alexandre Geniez – anche se la mia condizione non è certo paragonabile a quella del finale di stagione 2015. Farò il possibile”. Sette anni fa Vincenzo vinse il brillante del Trittico Regione Lombardia e pochi giorni dopo trionfò a Como nel Giro di Lombardia World Tour. “Non posso essere in forma super alla Tre Valli quest’anno – aggiunge Vincenzo – poiché dopo la Vuelta a Espana non ho più gareggiato. Prima della Tre Valli disputerò l’Agostoni. La Tre Valli organizzata dalla Binda si svolgerà su strade che conosco benissimo, ho residenza nel vicino Canton Ticino e martedì cercherò comunque di ottenere un risultato di prestigio. Rivincerla è un sogno”. Dopo la Tre Valli lo “Squalo” disputerà unicamente il Giro di Lombardia e poi appenderà la bici al chiodo.

TRE VALLI FEMMINILE – Elisa Balsamo, Campionessa del Mondo su strada nel 2021, ed Elisa Longo Borghini, prima alla Parigi – Roubaix 2022, martedì 4 ottobre disputeranno la Tre Valli Varesine internazionale femminile. Lo ha confermato Luca Guercilena, general manager della Trek-Segafredo. “Longo Borghini e Balsamo – assicura il dirigente milanese – saranno le nostre punte. Sul percorso della Tre Valli entrambe hanno la possibilità di vincere. Sugli strappi nel territorio di Varese la Longo Borghini è teoricamente più adatta della Balsamo fare la capitana. Tuttavia se rimane nel nucleo delle migliori Elisa Balsamo può trionfare allo sprint. Nel 2018 la mia Trek-Segafredo vinse la Tre Valli maschile con TomsSkujins. Quest’anno punteremo a vincere entrambe le Tre Valli, la femminile e la maschile. Ci tengo molto a vincere con le ragazze: la Tre Valli è una delle poche classiche internazionali che si svolgono in Italia. Il calendario italiano lo vogliamo onorare con le nostre campionesse”. Nell’artiglieria Trek-Segafredo femminile alla Tre Valli ci saranno anche Chloe Hosking, Leah Thomas, ElynorBackstedt.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui