Caos supplenze scuola con errori algoritmo graduatorie

0
243
 VARESE, 30 settembre 2022-Ancora un clamoroso malfunzionamento dell’algoritmo di assegnazione delle supplenze, con errori che hanno portato all’applicazione delle precedenze di cui alla Legge n. 104 del 1992 in modo indiscriminato, facendo scavalcare persino persone collocate in graduatorie che hanno chiaramente una priorità, come nel caso dei docenti specializzati scavalcati sui posti di sostegno da chi non ha la specializzazione.
L’errore è molto grave, perché coloro che verranno principalmente danneggiati saranno gli studenti con disabilità, che potrebbero beneficiare di docenti specializzati e invece si ritrovano al fianco insegnanti senza preparazione sul sostegno.
Peraltro la situazione degli alunni con disabilità è in partenza preoccupante, per il continuo ricambio dei docenti di sostegno, tale da spezzare ogni anno la continuità didattica e inficiare gli esiti dei progetti pedagogico-didattici costruiti attorno all’alunno con disabilità.
La denuncia di Codacons: “Inaccettabile che il Ministero dell’Istruzione permette che accadono certe cose, che vanno a danneggiare gravemente gli studenti con disabilità, ultima ruota del carro che devono subire un trattamento ingiustificabile – afferma il Presidente Nazionale del Codacons, Marco Donzelli – per questo motivo presenteremo un esposto alla Corte dei Conti.”
image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui