Incontri-esibizione di sport da combattimento sabato alle Corti di Varese

0
279

VARESE, 14 ottobre 2022-MMA e sport da combattimento “dominatori” del sabato pomeriggio al centro commerciale Le Corti di Piazza Repubblica a Varese. Domani 15 ottobre, dalle 15.00 alle 19.00, con ingresso gratuito sarà infatti possibile assistere a “Dominance – a day of fighting”.
L’evento, patrocinato da Regione Lombardia, è stato fortemente voluto da
VareseCorsi e da Il Cavedio SSD, ed hanno collaborato alla realizzazione la Born To
Fight di Claudio Alberton e la Fight Academy di Morazzone di Remigio Pianu.
Per l’occasione verrà installato uno speciale ring esagonale al piano -2 de Le Corti il
che permetterà al pubblico di assistere ai match anche dai piani superiori del centro
commerciale.
Si parte alle 15.00 con incontri a contatto leggero seguiti da 9 match a contatto
pieno con atleti provenienti da diverse regioni nelle MMA, nella Kickboxing, nella
thai boxe e nel Grappling.
Grandi protagoniste le MMA, la disciplina resa popolarissima nel Mondo da Conor
McGregor ed in Italia da Marvin Vettori ed Alessio “Legionarius” Sakara, noto
anche come conduttore di “Tu si que vales” su Canale 5, del cui metodo
d’insegnamento a Varese e provincia è rappresentante proprio la Fight Academy di
Morazzone.
Per la categoria -66 kg la sfida sarà tra Carlo Zampaglione della MMA Atletica Boxe
Milano e Paolo Bifaro del Team Mano di Pietra di Valmadera.

Nella – 71 kg, Matteo Talamonti del Team Aurora di Milano si scontrerà invece
Daniel Pupello della MMA Atletica Boxe Milano. Infine al limite dei 79 kg confronto
fra Andrea Ruo del Team Mano di Pietra e Mouad Mountarrik del Team Butcher’s
Squad di Oggiono.
In programma ci sono poi due match di kickboxing con regole “K1”, la versione resa
popolare in Italia dai successi di Giorgio “The Doctor” Petrosyan, che combina
tecniche di calcio e ginocchio con i pugni della boxe. A scontrarsi nella categoria – 81
kg Marco Zolin del Team Lamonica XFight di Gallarate ed Alessandro Borsello del
Team Pacetta Ego Palestre di Alessandria. Seguirà il match tra Monsef M’Hamsi del
Team Pacetta Ego Palestre di Alessandria e Jamal Azzouzi del Team Ligorio di Torino,
per la categoria -67 kg.
Gli incontri di thai boxe prevedono anche una sfida al femminile tra Silvia Fato del
Team Orsi del Tigullio di Chiavari e Monica Castracane del Team Dreamfight di
Milano nella categoria -57kg. Tra gli uomini i protagonisti saranno invece nei al
limite dei 66 kg Alessandro D’Antonio del Team Dreamfight di Milano Giuseppe
Valleluga del Team Orsi del Tigullio di Chiavari.
Saranno infine due gli incontri di Grappling, disciplina di lotta senza kimono
sempre più diffusa in Italia che unisce le migliori tecniche di lotta olimpica, judo e Ju
Jitsu. Si sfideranno De Nigris Lorenzo del Team Ligorio di Torino e Francesco Dore del
Team Ramada di Valmadrera per la categoria -66 kg e nella categoria – 80 kg Monir
Azzouzi del Team Ligorio di Torino e Nick Sala del Team Ramada di Valmadrera.
“La finalità di questa giornata – spiega il Maestro Remigio Pianu della Fight
Academy – è promuovere lo sport agonistico e avvicinare il pubblico alle arti
marziali e agli sport da combattimento.

Tra i benefici della pratica di queste discipline ci sono lo sviluppo dell’empatia e
dell’attitudine a essere più rispettosi nei confronti degli altri, la riduzione di ansia e
insicurezza, il miglioramento dell’autocontrollo”.
Questo evento, fortemente voluto da VareseCorsi e Il Cavedio SSD, sarà il primo di
una lunga serie. Sono infatti già aperte le iscrizioni al prossimo la cui data è ancora
da stabilire.
Per tutti gli aggiornamenti su Dominance è possibile consultare il
sito www.dominancefight.com

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui