LloydsFarmacia e Croce Rossa Italiana ancora insieme, per raccogliere farmaci a sostegno delle fragilità sociali

0
242
VARESE, 27 ottobre 2022-LloydsFarmacia lancia una nuova campagna – attiva dal 29 ottobre al 13 novembre nelle 3 LloydsFarmacia della provincia di Varese – per la raccolta di farmaci e parafarmaci, a favore della Croce Rossa Italiana (CRI), che li impiegherà per sostenere le fasce più vulnerabili della popolazione, alle prese con difficoltà crescenti, a causa degli effetti socio-sanitari della pandemia e delle attuali crisi internazionaliNel 2021 sono state 2 milioni le persone che hanno ricevuto aiuti alimentari e 60.000 le richieste di supporto psico-sociale (fonte Bilancio sociale della CRI).

Durante la Campagna, sarà possibile aggiungere ai propri acquisti un farmaco da banco o un parafarmaco, a scelta tra quelli selezionati dalla Croce Rossa Italiana, con un’attenzione particolare ai bambini. Decine di prodotti per la salute, la prevenzione e il benessere, a sostegno delle persone più bisognose e delle farmacie solidali CRI, attive sul territorio.

È con la volontà di sostenere concretamente la Croce Rossa Italiana ed essere vicini alle persone che LloydsFarmacia è partner continuativo e consolidato di CRI. Sono circa 60.000 i farmaci resi disponibili alla CRI per progetti socio-sanitari (tra cui “Officine della Salute”) e per l’emergenza Ucraina, attraverso il sostegno e le campagne LloydsFarmacia, dal 2021 ad oggi.

“Siamo realmente orgogliosi di essere con continuità, al fianco, della Croce Rossa Italiana” commenta Domenico Laporta, Amministratore Delegato Gruppo ADMENTA Italia-LloydsFarmacia. “Ci motiva, oggi più che mai, la profonda consapevolezza che sono in atto trasformazioni ed eventi epocali, ormai da diversi anni. Sempre più fasce della popolazione non possono permettersi servizi e prodotti essenziali. L’assistenza e la vicinanza alle fragilità, da parte della Croce Rossa, fa onore all’impegno dei loro esperti e dei volontari che operano ogni giorno, anche in condizioni di estrema delicatezza e pericolosità, in Italia e nel mondo. Siamo emozionati, nel pensare che il sostegno di LloydsFarmacia e di chi vorrà aderire alla compagna arriverà a chi ne ha più bisogno, nel nostro Paese. Così come ci ha emozionato raggiungere le popolazioni colpite dal conflitto, nei mesi scorsi, con farmaci davvero essenziali. Il nostro più sentito grazie va alla Croce Rossa, per questa partnership, ai nostri farmacisti e alla squadra LloydsFarmacia impegnati con il loro lavoro e a tutti coloro che parteciperanno alla campagna”.

“La pandemia ha amplificato le disuguaglianze sanitarie e sociali, generando nuove vulnerabilità. L’emergenza da Covid-19 non è ancora finita e ha gravi conseguenze nelle fasce più fragili della popolazione. Con iniziative come quella di LloydsFarmacia – le parole di Francesco RoccaPresidente della Croce Rossa Italiana – e con il lavoro dei nostri Volontari, possiamo dare supporto ai più deboli. Rivolgo il mio più sincero ringraziamento a tutti gli utenti delle farmacie Lloyds che aderiranno a questa raccolta di farmaci e che, con un piccolo gesto, ci daranno la possibilità di aiutare tante persone in difficoltà, rispondendo concretamente alle loro necessità in ambito sanitario e confermando l’impegno di Croce Rossa Italiana a sostegno della salute”.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui