“Dire la verità sulla crisi ecologica”, imbrattata sede Rai di Milano con vernice verde da attivisti di Extinction Rebellion

0
332
Attivisti di Extincion Rebellion alla sede Rai di Milano

MILANO, 30 novembre 2022-Dire “la verità sulla crisi ecologica”, tra l’altro trasmettendo al telegiornale regionale ogni giorno, “come primo servizio del Tgr Lombardia, un bollettino della qualità dell’aria”. E’ una delle richieste dei militanti di Extinction Rebellion di Milano, che questa mattina si sono recati alla sede Rai di via Villasanta (zona Sempione) e sono saliti sul tettuccio dell’edificio affigendo uno striscione che recita ‘DiRai la verità’, mentre altri attivisti hanno bloccato la via e hanno gettato sulla scalinata e sui vetri del palazzo alcuni barattoli di vernice verde.

Verso le dieci e mezza, dopo circa un’ora, le forze dell’ordine hanno fatto allontanare gli attivisti. Secondo quanto si legge in una nota, la campagna trae spunto dalla “gravissima mancanza sui mass media di spazi che trattino la crisi eco-climatica come una vera e propria emergenza che i governi di tutto il mondo devono impegnarsi a contrastare al più presto”.

Di qui la serie di richieste che gli attivisti avrebbero voluto consegnare al caporedattore del Tgr, Fabrizio Binacchi. La prima, già citata, è quella di “trasmettere ogni giorno come primo servizio del TGR Lombardia un bollettino della qualità dell’aria della nostra regione, così pessima da essere uno degli effetti più tangibili della crisi eco-climatica, assieme al racconto delle iniziative di mitigazione del problema”. E poi “dichiarare al pubblico ogni tipo di finanziamento proveniente dall’industria fossile”, rinunciando ai relativi investimenti pubblicitari. E ancora, formare “un gruppo di persone esperte di comunicazione, giornalisti e scienziati”, per “parlare di crisi eco-climatica in modo adeguato, basandosi su dati scientifici e senza dare spazio ai negazionismi”. E infine “che queste indicazioni siano adottate senza eccezioni”.

“E’ nel pieno diritto dei cittadini esigere che si parli di crisi ecologica e climatica nei media”, spiegano gli attivisti di Extincion Rebellion aggiungendo che, tra le richieste più generali, c’è quella al governo di dichiarare l’emergenza climatica ed ecologica. (fonte Milanotoday.it. Foto di ER)
image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui