Sondaggio elezioni regionali: Fontana in vantaggio tallonato dalla sorpresa Moratti. Majorino dietro di 7 punti

0
402
Il presidente Fontana

VARESE, 2 dicembre 2022-Il sondaggio Winpoll svolto il 30 novembre e il 1 dicembre tra mille cittadini lombardi maggiorenni mostra un quadro piuttosto frammentato in vista delle elezioni regionali lombarde.
Dal sondaggio nessun candidato raccoglie la maggioranza assoluta dei consensi. Il presidente uscente, seppur attualmente primo, si ferma poco sopra il 42%. Letizia Moratti è la versa sorpresa di queste elezioni. La candidata civica, sostenuta dalla sua coalizione supera il 27%, staccando il candidato di centrosinistra di quasi 7 punti percentuali (20,9%). I 5 Stelle, ad ora senza candidato, fermi al 6,3.
Nel caso in cui i 5 Stelle decidessero di appoggiare Majorino, solo il 39% di chi ha votato i

Letizia Moratti

pentastellati alle politiche, sceglierebbe il candidato dem, il 24% Moratti e un 28% non saprebbero ancora chi votare. Residuale invece la quota verso Fontana (5%)
Sempre analizzando i flussi di voto, emerge che il 29% degli elettori dem voterebbero Letizia Moratti alle regionali, mentre solo il 44% degli elettori forzisti e il 59% degli elettori di Fratelli d’Italia, convergerebbe su Fontana. Proprio in questi due partiti la quota di elettori incerti è molto alta (32% e 37%) ed è lì che si giocherà la sfida che potrebbe permettere a Letizia Moratti di recuperare a destra quei 6/7 punti per portarla vincente al Pirellone, magari grazie al voto utile dei democratici.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui