E’ morto Francesco Borsatti, fondatore dell’azienda Edilkamin di Lainate

0
360

LAINATE, 4 dicembre 2022-E’ morto venerdí 2 dicembre Francesco Borsatti. Il noto imprenditore lombardo é scomparso nella sua casa di Lainate, poco lontano dalla sede di Edilkamin, l’azienda da lui fondata nel 1963.

Industrioso e lungimirante imprenditore che sulla cultura del calore e del fuoco ha costruito l’identità diun’azienda gestita con passione e dedizione per 50 anni.Francesco Borsatti ha guidato Edilkamin con grande spirito imprenditoriale, sapendo coniugare innovazione tecnologica e capacità manifatturiera, e intraprendendo sfide industriali sempre nuove. Azioni che hanno portato un’impresa di famiglia a diventare un’azienda competitiva e internazionale.Una storia, quella di Edilkamin, partita dallavolontà, dall’ingegno e dall’impegno di un uomo che si èadoperato per proporre al mercato un prodotto utile, nuovo e bello destinato alla comunità, generandolavoro e indotto per il distretto, il territorio e il Paese. Un uomo d’impresa che non ha mai mancato di condividere risultati e soddisfazioni con i propri dipendentie rete di collaboratori.“Erano i primi anni ‘60, e sulla scia del boom economico con coraggio abbandonai la mia veste di impiegatoper mettermi in proprio. Con le 200.000 lire dellaliquidazione realizzai il mio sogno e nel 1963 diedi vita aEdilkamin. Tutto nacque da un’intuizione: proporre un caminetto prefabbricato, da produrreindustrialmente, per sostituire il manufatto tradizionale. Una soluzione facile da installare e da utilizzare cheha segnato l’inizio del successo di Edilkamin. Poco dopo realizzai i primi caminetti con focolare in ghisa, unmateriale che garantisce ancora oggi alte prestazioni. Ho sempre creduto nell’innovazione e nella ricercatecnologica, e il tempo mi hadato ragione: Edilkamin non ha mai smesso di crescere.”–Francesco Borsatti, Fondatore Edilkamin S.p.A

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui