Livio Muratore confermato Segretario Generale della Filcams Cgil di Varese

0
253
Livio Muratore

VARESE, 15 dicembre 2022-Livio Muratore è stato riconfermato Segretario Generale della Filcams Cgil di Varese. La Segreteria è composta da Valentina Calafiore e Stefana Pecoraro.

Al congresso Filcams Cgil, sindacato che tutela i lavoratori del commercio, alberghi, mense e servizi, svoltosi presso Villa Cagnola a Gazzada Schianno, sono intervenute anche il Segretario Generale Filcams Lombardia, Antonella Protopapa, e il Segretario Generale Cgil Varese, Stefania Filetti.

Duro il giudizio del Segretario Generale Muratore sulla Legge di Bilancio del governo: forte la contrarietà sul condono fiscale generalizzato, l’innalzamento del contante, la reintroduzione dei voucher.

Muratore ha parlato di una “emergenza salariale” in atto, con “retribuzioni al palo ormai da anni che non crescono come dovrebbero e che quindi risultano sempre più basse rispetto al costo della vita, aggravato dall’impennata dell’inflazione”. La diminuzione del salario  è l’effetto concreto del tentativo costante di alcune controparti di fare dei contratti nazionali uno strumento di competizione e dumping salariale e dei diritti al quale la Filcams si oppone.

Quanto agli obiettivi di Filcams Varese, il Segretario Generale ha ricordato le iniziative intraprese, come le vertenze con le amministrazioni pubbliche, in particolare quelle che gestiscono gli ospedali in provincia; le vertenze per i contratti integrativi delle Coop e del Gigante; le vertenze per i magazzini Amazon di Origgio o per le pulizie e la ristorazione collettiva di Malpensa; la vertenza per il rinnovo del Cnnl della Vigilanza.

Tra gli obiettivi del nuovo anno “una formazione sindacale di progetto per il futuro con focus formativi”, la volontà di proseguire un sempre maggiore coinvolgimento  di delegate e delegati, l’approfondimento del tema della riduzione degli orari di lavoro, il nesso tra lavoro e ambiente, ancora più attenzione alle nuove generazioni.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui