Elicotteri Leonardo: firmato accordo con Ministero Difesa austriaco

0
253

VARESE, 19 gennaio 2023-Leonardo e il Segretariato Generale della Difesa / Direzione Nazionale degli Armamenti hanno firmato ieri il contratto di acquisizione di ulteriori 18 elicotteri AW169M LUH (Light Uitlity Helicopter) destinati al Ministero della Difesa austriaco. Il Contratto, del valore di 304 milioni di euro, è stato firmato nell’ambito dell’emendamento all’accordo Government-to-Government (G2G) Italia-Austria firmato nel dicembre 2022 attraverso cui l’Austria esercita le opzioni per l’acquisizione di questi ulteriori elicotteri, riconfermando in questo modo la propria fiducia nei confronti della piattaforma selezionata.
Quest’ultimo contratto porta a 36 il numero complessivo di AW169M LUH per il Ministero della Difesa austriaco. Il primo elicottero è stato consegnato, in linea con gli obblighi contrattuali, lo scorso dicembre durante una cerimonia ufficiale, dando inizio a una nuova era per la difesa nazionale austriaca e per la capacità di gestione delle emergenze del Paese. Inoltre, ha significato un importante traguardo anche per Leonardo, che ha celebrato la prima consegna sul mercato export della variante AW169M, nell’ambito di un
programma G2G. Gli equipaggi austriaci hanno già iniziato a usufruire dell’addestramento iniziale, fornito presso la Training Academy di Leonardo a Sesto Calende (Italia), e beneficeranno anche delle capacità di addestramento dell’Esercito italiano, in qualità di operatore dell’AW169M LUH. Le consegne di tutti gli elicotteri saranno completate entro il 2028.
L’iniziativa G2G Italia-Austria è volta a rafforzare la collaborazione bilaterale tra i due Paesi e a stabilire una partnership strategica in campo elicotteristico. L’Austria guarda all’Italia e all’AW169M LUH per il proprio piano di ammodernamento e per la sostituzione della flotta degli elicotteri Alouette III, in servizio fin dagli anni Sessanta.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui