WOHASU 2023: Il premio Nobel Daniel Kahneman a Como nel mese di marzo

0
199
Il premio Nobel Daniel Kahneman sarà ospite a Como

MILANO, 24 gennaio 2023 – Il World Happiness Summit accoglierà tra i suoi relatori il Premio Nobel per le Scienze Economiche (2002), Daniel Kahneman, stimato professore e autore di bestseller internazionali come Pensieri lenti e veloci, edito da Mondadori. Kahneman, sarà presente a Como nel mese di marzo alla tre giorni di eventi insieme ai più accreditati esperti mondiali di scienza della felicità e del benessere, a relatori motivazionali e a persone comuni con il desiderio di condividere le proprie esperienze.  

Dal 24 al 26 marzo 2023, il World Happiness Summit (WOHASU), alla sua quinta edizione, si terrà sul Lago di Como, in Italia, con ospiti internazionali che tratteranno il tema del benessere e della felicità da prospettive sociali, scientifiche e psicologiche con l’intento di educare gli individui, le aziende e i leader civici sull’importanza di apprendere e implementare strumenti e politiche basate sui dati che possano rendere le persone, le organizzazioni e le comunità più felici.

“Siamo molto grati e orgogliosi di accogliere il dottor Daniel Kahneman a WOHASU. Ha scelto di dedicare il suo tempo per aiutarci nella nostra missione, che consiste nel promuovere strumenti basati sull’evidenza che coltivino la felicità e il benessere in tutti gli ambiti della vita. Il nostro obiettivo è che insieme possiamo co-creare un mondo più felice, più sano e più sostenibile”, afferma Karen Guggenheim, CEO/Founder, WOHASU® & World Happiness Summit®, Wellbeing Advocate & Post Traumatic Growth Speaker

Daniel Kahneman, noto soprattutto per aver colmato il divario tra teoria psicologica ed economica, è professore emerito di psicologia e affari pubblici presso la Princeton School of Public and International Affairs, professore emerito di psicologia all’Università di Princeton e membro del Center for Rationality dell’Università Ebraica di Gerusalemme. Kahneman è stato professore di psicologia presso l’Università ebraica di Gerusalemme (1970-1978), l’Università della British Columbia (1978-1986) e l’Università della California, Berkeley (1986-1994). Kahneman è membro della National Academy of Science, della Philosophical Society, dell’American Academy of Arts and Sciences e fellow dell’American Psychological Association, dell’American Psychological Society, della Society of Experimental Psychologists e dell’Econometric Society. È stato insignito di numerosi premi, tra cui il Distinguished Scientific Contribution Award dell’American Psychological Association (1982) e il Grawemeyer Prize (2002), entrambi insieme ad Amos Tversky, la Warren Medal della Society of Experimental Psychologists (1995), l’Hilgard Award for Career Contributions to General Psychology (1995), il Premio Nobel per le Scienze Economiche (2002), il Lifetime Contribution Award dell’American Psychological Association (2007) e la Presidential Medal of Freedom (2013). Kahneman ha ricevuto lauree honoris causa da numerose università.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui