“Ecosistema Scuola” redatto da Legambiente: ottimi risultati per Verbania

0
242

VERBANIA 25 gennaio 2023-È stato pubblicato pochi giorni fa il XXII rapporto “Ecosistema Scuola” redatto ogni anno da Legambiente che ha l’obiettivo di redigere un rapporto nazionale sulla qualità degli edifici e dei servizi scolastici nel nostro paese. L’obiettivo del rapporto è quello di incrociare “la lettura dei bisogni e delle evoluzioni positive che arrivano dal campione della ricerca costituito dalle città capoluogo di provincia, con la capacità delle risorse che sono a disposizione, ad iniziare dai fondi PNRR, di far fare il passo in avanti al nostro patrimonio edilizio scolastico in termini di sicurezza e sostenibilità degli edifici e qualità dei servizi”. Quest’anno ritenuto ancora più utile viste le diverse missioni de PNRR destinate al mondo educativo e dell’edilizia scolastica.

“Ancora una volta la Città di Verbania – dichiara l’assessore all’istruzione Riccardo Brezza – si dimostra, leggendo i dati del rapporto, attiva e attenta alle esigenze del mondo della scuola ottenendo un buon posizionamento rispetto gli indicatori valutati. Verbania consolida ad esempio, infatti, il secondo posto in Italia tra i comuni con maggiore capacità di spesa per i progetti rivolti agli under 14, aumentando rispetto all’anno scorso la media investimenti per singolo studente che si attesta a 113€.
Positiva la situazione relativa ai certificati di agibilità e di prevenzione incendi oltre che per l’assenza di barriere architettoniche. Su questi indicatori Verbania risulta in prima posizione insieme a Trento e Isernia. La nostra città insieme a Cesena, Lecco e Pavia risulta anche essere tra quelle che hanno svolto indagini diagnostiche in tutti gli edifici scolastici oltre ad essere l’unica, insieme a Cesena, ad aver realizzato interventi di messa in sicurezza in tutte le scuole cittadine“.

«Abbiamo finanziato in questi anni molti interventi per il miglioramento delle nostre scuole – precisa il sindaco Silvia Marchionini – dall’efficientamento energetico alle opere di ristrutturazione, e per ultimo abbiamo presentato il progetto finanziato con fondi PNRR per un nuovo asilo nido a Intra. Vogliamo continuare a mantenere elevati gli standard e la qualità dei nostri plessi scolastici che, queste indagini annuali di Legambiente, sottolineano come rimangono tra i più alti in Italia”.

L’impegno dell’Amministrazione Comunale rimane quello di proseguire negli interventi relativi all’edilizia scolastica con l’obiettivo di rendere sempre accoglienti e sicure le nostre scuole, luoghi di apprendimenti ed educativi così fondamentali per la crescita di tutti gli studenti e le studentesse della città.

 

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui