martedì, Febbraio 27, 2024
HomeVarese e provinciaA Varese torna il Carnevale Bosino. Piazza Monte Grappa fulcro della manifestazione

A Varese torna il Carnevale Bosino. Piazza Monte Grappa fulcro della manifestazione

VARESE, 15 febbraio 2023-Il Carnevale Bosino quest’anno compie trent’anni: l’edizione 2023 della manifestazione, come sempre organizzata dalla Famiglia Bosina, torna in presenza e presenta alcune novità. La tradizionale sfilata per le vie del centro sarà tutta dedicata ai gruppi a piedi, più numerosi e coreografici rispetto al passato, con in apertura le ballerine brasiliane. I carri allegorici invece non sfileranno ma saranno posizionati in alcuni punti del centro, consentendo a tutti di guardarli in sicurezza. Fulcro delle iniziative è piazza Monte Grappa, dove nella giornata di sabato 25 febbraio prenderanno il via le premiazioni ufficiali di carri, gruppi e maschere più belle.

“I cambiamenti di questi ultimi anni hanno portato novità anche per quanto riguarda il carnevale Bosino, che finalmente dopo due anni di stop forzato torna in presenza – dichiara la vice sindaca Ivana Perusin – E lo farà con una forma rinnovata e riadattata ma pur sempre in grado di regalare emozione e fascino, grazie ad alcune novità che consentiranno a tutti, in particolare ai più piccini, di prender parte in modo sicuro a questo momento di festa”.

“Nonostante questo momento storico così complesso, grazie ad alcune novità siamo riusciti a riportare in città il Carnevale Bosino, riconsiderando percorsi e struttura dell’evento. Al centro ci sono sempre i bambini, le maschere, il desiderio di continuare a trasmettere i valori positivi di una bella festa che fa parte della tradizione varesina” spiega Luca Broggini della Famiglia Bosina.

Si parte sabato 18 febbraio 2023 alle ore 15.00 con il corteo di apertura, che andrà dalla stazione nord in piazzale Trento fino a via Sacco, percorrendo le vie del centro storico e passando per corso Matteotti, dove il Re Bosino presenterà ufficialmente la trentesima edizione del Carnevale Bosino. Alle 15.45 appuntamento in Salone Estense, dove il sindaco consegnerà al Re Bosino le chiavi delle città, dando così inizio ai momenti di festa.

Giovedì 23 febbraio alle 9.30 ci sarà un’iniziativa di animazione dedicata ai bambini del reparto di oncologia pediatrica dell’Ospedale del Ponte, mentre alle 11.00 appuntamento alla scuola primaria di Casciago con il Pin Girometta e il re Bosino. Alle 14.30 ci saranno attività di animazione per i ragazzi del Centro Diurno Anaconda.

Sabato 25 febbraio l’evento più atteso. Anche quest’anno ci saranno i carri allegorici, con una novità: non sfileranno come in passato ma a partire dalle 14.30 circa saranno posizionati nelle vie e piazze del centro, consentendo a tutti di essere guardati in sicurezza: i carri saranno in piazza Monte Grappa, via Marcobi, via Veneto, piazza San Giuseppe, piazza del Podestà, piazza Carducci, via Veratti.

Alle 14.30 da via Sacco a rullo di tamburi partirà la sfilata dei gruppi in maschera, con in apertura le ballerine brasiliane del Gruppo Forteza. La sfilata  passerà a piedi da via Marcobi, piazza Monte Grappa, via Magatti, corso Moro, piazza Monte Grappa, corso Matteotti, via Broggi, via Veratti, via Marcobi per poi chiudere in piazza Monte Grappa. Qui verso le 16.30 ci sarà il discorso del re Bosino, con la premiazione dei carri più belli, dei gruppi e delle mascherine.


Tutto dedicato ai bambini è il concorso fotografico delle Mascherine d’oro: entro le ore 12.00 del 22 febbraio sarà possibile inviare le foto delle maschere dei bimbi dai 3 agli 11 anni, all’email segreteria@famigliabosina.it. Altra novità è la premiazione delle mascherine più belle, prevista per sabato 25 dalle 16.30, che per l’edizione 2023 si sposta nel cuore della città, in piazza Monte Grappa, con la possibilità per tutti di partecipare.

Per consentire lo svolgersi della manifestazione, nella giornata di sabato 25 dalle 13.30 alle 18.00 saranno chiuse al traffico via Marcobi, piazza Monte Grappa, via Volta, via Magatti, corso Moro, corso Matteotti, piazza Carducci, via Broggi, via Veratti, via del Cairo, mentre via Sacco sarà chiusa dalle 12.30 alle 20.00. Inoltre dalle 13.30 alle 18.00 non sarà consentito il transito anche in via Manzoni, via Mazzini, via Speri della Chiesa, via Del Cairo.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular