domenica, Aprile 21, 2024
HomeEconomiaTessuto imprenditoriale, mercato del lavoro e consumi in provincia di Varese:...

Tessuto imprenditoriale, mercato del lavoro e consumi in provincia di Varese: giornata studio alla Liuc di Castellanza

VARESE, 24 febbraio 2023-Anche il tessuto imprenditoriale della provincia di Varese ha dovuto fare i conti con il processo di terziarizzazione dell’economia e con le dinamiche di delocalizzazione produttiva che hanno investito le economie occidentali. Si tratta di un territorio provinciale particolare, confinante con “campi di forza” sia fiscali (il lavoro frontaliero) sia professionali (il mercato del lavoro di Milano) e di rilievo per il Paese.

Il turnover imprenditoriale, la transizione settoriale e le ricadute in termini occupazionali sono fenomeni di grande interesse per una provincia a vocazione ancora fortemente industriale.

VaLUE2023, ossia Varese – Local Units Enhancement 2023,  in programma presso LIUC lunedì 27 febbraio 2023, è una Giornata di Studio ed un momento di riflessione e confronto tra le istituzioni del Sistan (Sistema statistico nazionale), gli Enti locali, l’Accademia e le Associazioni imprenditoriali, sull’importanza delle statistiche quali strumento indispensabile per affrontare le sfide che le imprese e i sistemi produttivi locali della provincia di Varese vedono ad un orizzonte sempre più prossimo.

Ad aprire i lavori saranno il Rettore della LIUC Federico Visconti, il Presidente dell’Istat Gian Carlo Blangiardo e il Vicepresidente per il Capitale umano di Confindustria Giovanni Brugnoli.

Tre le sessioni di approfondimento per trattare di mercato del lavoro, a partire da una lettura dettagliata dei dati a disposizione sugli avviamenti al lavoro nel triennio 2019 – 2021, conoscere le dinamiche dei consumi nei vari Comuni del Varesotto, avere una mappatura dei cluster italiani e una fotografia della vocazione del sistema produttivo della provincia e della sua capacità competitiva, a fronte di un ridimensionamento occupazionale nel decennio passato. Infine, un focus sul censimento delle imprese sulla base sia dei nuovi contenuti informativi della seconda

rilevazione del Censimento permanente delle imprese avviata da ISTAT a novembre 2022 sia delle evidenze quantitative emerse dalla tornata censuaria precedente (2019) che restituisce il quadro del sistema produttivo anteriore alla pandemia.

Al termine delle sessioni, l’incontro sarà arricchito da una tavola rotonda alla quale parteciperanno rappresentanti di Banca d’Italia, Confcooperative Lombardia, LIUC, Confindustria Varese e Camera di Commercio di Varese.

Spiega Chiara Gigliarano, Professore Ordinario di Statistica Economica alla LIUC: “La giornata di studio vuole essere uno stimolante momento di confronto tra i diversi attori (Università, Istituzioni, Associazioni imprenditoriali, Enti locali) che studiano e monitorano le dinamiche e i cambiamenti economico-sociali della provincia di Varese. È importante valorizzare il patrimonio informativo che le statistiche ufficiali ci forniscono, quale strumento imprescindibile per accompagnare e indirizzare le decisioni non solo dei policy-maker ma anche del mondo delle imprese”.

Aggiunge Gigliarano: “L’evento, che si colloca nel solco aperto con la Giornata della Statistica ospitata a ottobre 2022, sottolinea inoltre l’importante legame di collaborazione scientifica che si sta sempre più consolidando tra LIUC e Istat.”

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular