venerdì, Maggio 24, 2024
HomeSportPallacanestro Varese, Officina 025 e Triade SOS Autismo fanno squadra per promuovere...

Pallacanestro Varese, Officina 025 e Triade SOS Autismo fanno squadra per promuovere la crescita e l’inclusione di bambini e ragazzi diversamente abili

GALLARATE, 20 marzo 2023-Al via una partnership inedita tra Officina 025 Amici della Neuropsichiatria Infantile di Gallarate, Triade SOS Autismo e Pallacanestro Varese, unite per perseguire un grande obiettivo: promuovere lo sport come opportunità di crescita personale, benessere e partecipazione per tutti.

Protagonisti dell’iniziativa saranno bambini e ragazzi con autismo e disabilità del territorio, insieme agli atleti della Pallacanestro Varese, i quali parteciperanno insieme ad attività inclusive all’insegna dello sport del basket.

Oggi, lunedì 20 marzo 2023, la prima delle tre date in programma, i ragazzi di Officina 025 e Triade si alleneranno insieme agli atleti della Serie B e ai coach, presso il Campus in Via Pirandello 31 (Varese). Successivamente, il 3 aprile, a scendere in campo saranno i giovani cestisti Under25 della società, mentre in occasione dell’ultimo appuntamento in programma, venerdì 28 aprile, il Coaching Staff della Pallacanestro Varese si recherà presso la Palestra di Gallarate coinvolgendo i partecipanti in un’attività ludico-motoria.

“Per bambini e ragazzi con disabilità partecipare ad attività che stimolino la collaborazione e l’interazione con i coetanei in un ambiente sano, qual è quello sportivo,  è davvero prezioso per crescere e stare bene. – afferma Stefano Colombo, Presidente di Officina 025 – In questo senso, la partnership con Pallacanestro Varese, a cui rivolgiamo un sentito ringraziamento, è significativa, in quanto ha consentito di dare vita a preziose occasioni di incontro e inclusione”.

“Lo sport non solo consente di fare crescere in salute i nostri ragazzi, ma è un’opportunità per tutta la comunità – aggiunge  Elena D’Orazio Presidente di Triade SOS Autismo – L’attività sportiva è motore di inclusione e coesione per tutti i ragazzi, con disabilità e non, perché ci allena a valorizzare le diversità e a essere cittadini attivi. La collaborazione con Pallacanestro Varese ne è un esempio virtuoso e dimostra come, in squadra, si possano raggiungere importanti risultati”.

Così, anche la Pallacanestro Varese che ha deciso di mettersi in prima linea e coinvolgere direttamente i propri atleti in un’attività volta alla coesione e alla salute della comunità di riferimento, si dichiara lieta dell’inizio di questa collaborazione,  che sarà sicuramente duratura, proprio grazie a questa prima occasione di lavoro di squadra.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto Sportability, avviato da Officina 025 e che vede coinvolta come partner Triade SOS Autismo, realizzato grazie al contributo di Fondazione Comunitaria del Varesotto onlus. Un progetto che tra i propri obiettivi si propone di generare un movimento di squadra che renda partecipi le realtà presenti sul territorio.

Ad unirsi alla squadra, anche il NRDC-ITA Spouses International Club (NISIC) di Solbiate Olona. Il Club ha deciso di sostenere il progetto con la donazione di un buono per l’acquisto di materiale sportivo che contribuisca alla realizzazione di attività sportive a favore dei giovani coinvolti. Il voucher è stato consegnato durante una cerimonia tenutasi il 16 marzo, presso la Caserma di Solbiate Olona, occasione importante per intensificare ulteriormente la relazione con il territorio.

Officina 025 Amici Della Neuropsichiatria Infantile di Gallarate è un’associazione di volontariato che da più di 10 anni opera nel territorio per promuovere la salute di bambini, giovani e adolescenti con disabilità nella fascia 0-25 anni e oltre. Questo, al fine di renderli cittadini autonomi e favorire la connessione con la comunità di appartenenza, creando nuove possibilità per i più fragili e valorizzandone le risorse.

Triade SOS autismo svolge da anni attività di promozione delle autonomie e della socializzazione a favore di giovani con autismo, tra cui iniziative inerenti l’attività sportiva come occasione di incontro e confronto e di sviluppo di competenze di cittadinanza. L’associazione promuove i diritti delle persone con autismo e con disturbo pervasivo dello sviluppo e favorisce lo scambio ed il confronto tra famiglie; inoltre sostiene e collabora con equipe scientifiche di qualità.

Pallacanestro Varese è stata fondata nel 1945, arrivando già l’anno successivo a conseguire il primo risultato di prestigio, con la promozione in serie A, mentre nel 1949 si festeggia il secondo posto in campionato. Punto di riferimento Varesino della pallacanestro, la società riconosce la valenza e la portata sociale dei progetti finalizzati a favorire la promozione del basket e dei valori inclusivi e positivi dello sport, impegnandosi attivamente sul territorio.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular