martedì, Aprile 23, 2024
HomePoliticaDopo l'incendio di Montegrino Valtravaglia Il parlamentare Pellicini punta il dito sui...

Dopo l’incendio di Montegrino Valtravaglia Il parlamentare Pellicini punta il dito sui bivacchi degli spacciatori

LUINO, 28 mazro 2023-Sul grande incendio divampato a Montegrino Valtravaglia, che da due giorni ha tenuto sotto scacco diverse squadre di Vigili del Fuoco giunti da tutta la provincia, interviene il parlamentare Andrea Pellicini giá ex sindaco di Luino « Il pauroso incendio di Montegrino Valtravaglia, domato grazie al pronto e fondamentale intervento di tutti i corpi competenti, costituisce un segnale importante per il nostro territorio.
Le piogge scarse, il vento forte e il sottobosco molto secco sono stati fattori determinanti per allargare il fronte del fuoco, che questa notte era davvero impressionante.
I danni ai boschi di proprietà privata sono stati ingenti e l’incendio ha lambito zone abitate, con grande ansia per i residenti».
L’onorevole varesotto aggiunge «Il Sindaco Fabio De Ambrosi è rimasto sempre vicino alla popolazione e ha partecipato attivamente alle operazioni.
Sebbene non si conoscano ancora le cause dell’incendio, un ulteriore elemento di

Andrea Pellicini

preoccupazione è costituito dalla presenza nei boschi di molti accampamenti di spacciatori extracomunitari e dai loro tantissimi clienti consumatori»

Pellicini che ricorda «Il fenomeno dello spaccio nei boschi, oltre a preoccupare dal punto di vista della sicurezza e della salute delle persone, pone il problema dell’aumento del pericolo degli incendi, che possono scaturire anche dalla negligenza e dalla stupidità delle persone. I boschi vanno quindi ripuliti da questa gente pericolosa. Massimo sostegno alle azioni di contrasto della polizia giudiziaria».
RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular