venerdì, Giugno 14, 2024
HomeVarese e provinciaDomato l’incendio di Montegrino Valtravaglia. Fazio: “Ancora una volta il COAV ha...

Domato l’incendio di Montegrino Valtravaglia. Fazio: “Ancora una volta il COAV ha espresso il meglio di sé”

LUINO, 31 marzo 2023-L’incendio di Montegrino Valtravaglia è stato domato e la situazione sotto controllo anche grazie all’arrivo delle precipitazioni. Giorni e notti di intenso lavoro da parte dei vigili del fuoco, delle forze dell’ordine ma soprattutto dei volontari della protezione civile che fanno riferimento a Comunità Montana Valli del Verbano. Personale impegnato nella salvaguardia della sicurezza di tutti ma che svolge pericolosissime attività con totale e volontaria dedizione.

Nel pericolo delle fiamme sono un supporto fondamentale per vigili del fuoco e guardie forestali. Persone, cittadini che hanno professioni ben diverse ma grazie ad uno specifico percorso di formazione organizzato dall’ente montano, sanno fronteggiare l’emergenza nei momenti più difficili, come in quelle drammatiche ore, lottando contro il fuoco sull’esteso versante della montagna montegrinese.

È proprio al gruppo dei volontari antincendio che Marco Fazio, assessore di Comunità

Marco Fazio

Montana Valli del Verbano con delega alla Protezione Civile, vuole rivolgere tutta la sua gratitudine per quanto fatto nell’incendio di Montegrino. Dalla centrale di comando di via Asmara (Luino) al più impervio fronte delle fiamme, lo sforzo di volontari, dei vigili del fuoco e delle forze dell’ordine ha fatto in modo che la situazione da critica non diventasse tragica.

“Sono stati giorni difficili e il mio grazie, ma sono certo di interpretare il pensiero di tutte le nostre comunità, va ai volontari che hanno messo il loro impegno e il loro tempo al servizio del nostro territorio”. Le parole di Fazio. “Voglio sottolineare la loro totale dedizione alla causa, il loro spirito altruista, ma soprattutto la loro preparazione. Questi elementi, uniti ad una coordinazione perfetta con i corpi professionisti e i nostri uffici ha portato in sicurezza il territorio”.

Da poche ore è iniziata la bonifica dopo che circa 90 volontari, organizzati per turni, sono stati impegnati nel domare l’incendio. La comunità dell’Alto Verbano può contare su un numero di circa 200 volontari e in questo caso specifico si è reso necessario anche l’aiuto delle guardie antincendio della vicina Comunità Montana del Piambello.

Prosegue Fazio: “Ancora una volta il COAV ha espresso il meglio di sé: hanno dato il loro contributo i veterani, i capisquadra e al loro fianco coloro i quali sono appena stati formati e aggiornati negli ultimi corsi di formazione tenutisi nel 2022. Il sapere tecnico e il supporto al nostro personale antincendio è attività di primaria importanza per Comunità Montana. Lo abbiamo visto anche questa volta: le risorse spese in questa direzione sono un investimento per la collettività”.

Per maggiori informazioni visita la pagina Facebook ufficiale del Coordinamento Antincendio boschivo della Comunità Montana Valli Del Verbano: https://www.facebook.com/OrganizzazioneGovernativa

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular