venerdì, Giugno 21, 2024
HomeVarese e provinciaVarese, parte la nuova distribuzione dei sacchi per la raccolta differenziata

Varese, parte la nuova distribuzione dei sacchi per la raccolta differenziata

VARESE, 31 marzo 2023-A Varese parte la nuova distribuzione dei sacchi per la raccolta differenziata. A partire dal 4 aprile fino al 30 aprile in diversi punti della città saranno presenti i gazebo dove i cittadini potranno recarsi per ritirare i materiali. Per ritirare i sacchi, i cittadini dovranno presentare la tessera sanitaria del titolare TARI oppure la delega scaricabile dal portale www.varesepulita.it.
Punto di ritiro per le utenze del centro storico, nelle zone di raccolta 14
Da martedì 4 aprile a domenica 16 aprile, con chiusura il 9 aprile per Pasqua, in piazza Repubblica, sul retro del teatro. Consegna di sacchetti biodegradabili per l’umido, sacchi gialli per plastica e lattine, sacchi rossi con microchip per il secco residuo. Gli orari di ritiro sono dal martedì al venerdì dalle 10.00 alle 18.00, il sabato e domenica dalle 9.00 alle 13.00.
Punti di ritiro per le utenze nelle zone di raccolta da 1 a 12
Da martedì 4 aprile a domenica 16 aprile, con chiusura per Pasqua, in piazzale De Gasperi, in prossimità dello Stadio, piazzale De Gasperi.
Da martedì 18 aprile a domenica 23 aprile, largo Grazia Deledda alle Bustecche.
Da martedì 25 aprile a domenica 30 aprile, parcheggio via per Bodio a Capolago.
Gli orari di ritiro sono dal martedì al venerdì dalle 10.00 alle 18.00, il sabato e domenica dalle 9.00 alle 13.00.
Ai cittadini presenti in stabili da 1 a 4 utenze, verranno consegnati i sacchetti biodegradabili per l’umido, i sacchi gialli per plastica e lattine, i sacchi rossi con microchip per il secco residuo.
Ai condomìni con 5 e più utenze invece verranno consegnati i sacchetti biodegradabili per l’umido, i sacchi gialli per plastica e lattine. A queste utenze verrà dato il bidone grigio condominiale, in cui si conferirà l’indifferenziato in normali sacchi semitrasparenti. Sul portale www.varesepulita.it è presente il modulo con il quale l’amministratore condominiale o il rispettivo referente dovranno necessariamente inoltrare la richiesta del nuovo bidone condominiale. Il secco residuo per queste utenze dunque non verrà messo nei sacchi rossi ma in normali sacchi semitrasparenti che poi verranno posti nei nuovi bidoni grigi da mettere in strada, così come avviene per la raccolta di vetro, carta, umido.
Per verificare la propria zona di appartenzenza è possibile inserire la via sul portale varesepulita.it.
RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular