domenica, Aprile 21, 2024
HomeSpettacoli e CulturaTeatroIl tizio che Odia i Musical: spettacolo di scena sabato al teatro...

Il tizio che Odia i Musical: spettacolo di scena sabato al teatro Oratorio San Giovanni Paolo II di Solbiate Olona

SOLBIATE OLONA, 13 aprile 2023-Sabato 15 aprile alle ore 21.00, presso il teatro Oratorio San Giovanni Paolo II di Solbiate Olona, torna in scena Il Tizio che Odia i Musical, dopo aver riscosso un importante successo al botteghino con le prime quattro rappresentazioni. La compagnia Didisì Musical, ormai abituata a lavorare a produzioni coraggiose, è riuscita ancora una volta a rappresentare un musical vivace, irriverente. I teatri locali, nonostante la natura eccentrica dello show, hanno deciso di inserire lo spettacolo nelle loro rassegne stagionali, sposando con convinzione il progetto di una compagnia giovane e innovativa.

Il Tizio che Odia i Musical è uno spettacolo sopra le righe, dalla comicità sferzante al limite del nonsense, in grado di sbalordire a più riprese lo spettatore.

Paul (il famoso Tizio del titolo) è un ragazzo di provincia con un lavoro qualunque e una vita noiosa. In particolare, odia i musical. Insieme ai suoi colleghi e a Emma, la ragazza di cui è innamorato, dovrà salvare Hatchetfield – e forse il mondo intero – da una minaccia in arrivo dallo spazio. Un patogeno alieno trasforma gli abitanti della cittadina in zombie canterini mangia cervello e distorce la realtà fino a renderla spaventosamente simile a un musical scritto da un autore folle. Come andrà a finire? Il pubblico lo scoprirà solo dopo una lunga serie di colpi di scena!

Quando abbiamo deciso di lavorare su questo progetto, abbiamo capito fin da subito che si trattava di uno spettacolo unico nel suo genere e che ciascuno di noi avrebbe dovuto dare il meglio di sé. Pur essendoci confrontati in passato con show non convenzionali, non era affatto scontato riuscire a interpretare al meglio un linguaggio artistico completamente nuovo. La caratterizzazione dei personaggi per esempio, sempre al limite tra follia e la tragedia, è stata una sfida che le ragazze e i ragazzi del cast hanno superato grazie a un impegno e a una dedizione davvero fuori dal comune.” dichiara Giulia Pissetti, Presidente dell’associazione Didisì Musical.

 Le coreografie, curate da Giulia Pissetti e Alessia Cotardo, sono state ideate con lo scopo di trasmettere al meglio l’atmosfera inquietante e a tratti assurda e grottesca di un mondo invaso da zombie attratti dalla musica. Carlo Piotti (direttore vocale), Alessandro Molteni (direttore artistico) e Fabio Barcaroli (regista) hanno saputo creare il giusto mix tra elementi vocali e recitativi per regalare a ciascun personaggio e a ogni scena un’impronta ben precisa e riconoscibile, per uno spettacolo che fa dell’intensità il suo tratto distintivo.

Per info e prenotazioni scrivere a didisimusical@gmail.com oppure chiamare al 334 2030079.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular