martedì, Febbraio 27, 2024
HomeSpettacoli e CulturaRecensioni libriLorenzo Cremonesi sabato ospite a Varese: il grande inviato di guerra racconterà...

Lorenzo Cremonesi sabato ospite a Varese: il grande inviato di guerra racconterà il suo ultimo libro

VARESE, 19 maggio 2023- Un’occasione imperdibile quella in programma domani sera al Castello di Masnago, dove sarà ospite Lorenzo Cremonesi, giornalista e scrittore inviato di guerra del Corriere della Sera, dove presenterà il recente libro intitolato ‘Guerra Infinita. 40 anni di guerre dimenticate’.

L’incontro, che inizierà alle 18.15, sarà moderato dal nostro direttore Gianni Beraldo che ben conosce l’autore e con il quale si rapporterà con domande che si focalizzeranno sui vari conflitti vissuti da Cremonesi direttamente da inviato sul campo, compreso ovviamente l’attualità della recente guerra in corso in Ucraina.

Conflitto quest’ultimo che il grande inviato del Corriere sta seguendo fin dai primi giorni raccontando e intervistando vari protagonisti con uno stile unico e inimitabile paragonabile ai mitici inviati di guerra di grandi testate giornalistiche dei decenni scorsi.

E’ appena tornato dall’Ucraina, giusto il tempo di una pausa da occupare però alle varie presentazioni del suo libro, della sua autobiografia, che tanto successo sta riscuotendo in tutto il Paese sia a livello di vendite che di partecipazione ai vari incontri.

D’altronde Cremonesi è un personaggio notevole, non solo per le sue ben note capacità giornalistiche rispettate ed evidenziate da tutti (colleghi in primis), ma soprattutto perchè Lorenzo è una persona sincera che non ama le ruffianerie raccontando e raccontandosi senza vincoli e con sincerità appunto. Tutto questo emerge in questo bellissimo libro, un lungo racconto attraverso quattro decadi (e oltre) che lo hanno visto protagonista fin da ragazzo in scenari di guerra particolari iniziando dall’intifada vivendo in prima persona storici eventi delle rivolte arabe dirette a porre fine all’occupazione israeliana in Palestina. Poi Afghanistan, Iran e tanti altri scenari di guerra che evidenziano storie di vita, di drammi ma pure di amicizie e collaborazioni. Ma Lorenzo in questo saggio racconta tanto altro. Come spaccati della sua straordinaria famiglia, della sua passione per la montagna dove si rifugia ancora oggi per staccare e in qualche modo meditare rilassandosi. Poi i ricordi d’infanzia, delle lotte universitarie, della politica fino agli esordi nel giornalismo dapprima di provincia poi il salto di qualità.

Ecco tutto questo e molto altro è Lorenzo Cremonesi che, da noi contattato, dice <<A Varese vengo sempre molto volentieri con la speranza che il giornale non mi chiami all’ultimo momento per comunicarmi di tornare immediatamente in Ucraina perchè è iniziato il contrattacco>>.

Così non è stato, almeno finora, pertanto non ci rimane che goderci questo importante incontro domani sera al Castello di Masnago.

redazione@varese7press.it

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular