lunedì, Maggio 20, 2024
HomeSpettacoli e Cultura“La sfida all’Alzheimer” irrompe al Festival Internazionale del Cinema di Venezia

“La sfida all’Alzheimer” irrompe al Festival Internazionale del Cinema di Venezia

VARESE, 5 settembre 2023. “La sfida all’Alzheimer” irrompe al Festival Internazionale del Cinema di Venezia: giovedì 7 settembre 2023 dalle ore 12:00 alle ore 13.30 presso lo Spazio Incontri (Panel Area) dell’Hotel Excelsior del Lido di Venezia sarà proiettato in anteprima il docufilm La Memoria delle Emozioni  prodotto da Libero Produzioni in collaborazione con RAI Documentari. Il documentario andrà in onda su Raitre il 21 settembre in seconda serata.

“La Memoria delle Emozioni” stupisce per le storie dei protagonisti. Le vicende di chi ogni giorno ha a che fare con questa malattia, e nonostante le difficoltà e i momenti di sconforto, dimostra un approccio positivo alla vita.

“Rai Documentari ha voluto fortemente questo documentario – dichiara il Direttore Fabrizio Zappi – perché riflette con una speciale nitidezza la funzione di servizio pubblico che questa  Direzione svolge, raccontando storie che aiutano il pubblico a comprendere con fiducia e serenità la complessità del reale, che in questo caso assume i contorni di un male che colpisce la memoria di un individuo, la sua identità, e che sconvolge drammaticamente le famiglie del malato, soprattutto quelle meno attrezzate a gestire l’emergenza. In occasione della Giornata Mondiale dedicata all’Alzheimer speriamo di proporre al pubblico televisivo un racconto che oltre a far conoscere la malattia dimostri come sia possibile accompagnare adeguatamente il malato e le sue famiglie in un percorso sì doloroso, ma non per questo privo delle emozioni e dei sentimenti che danno un senso alla vita di tutti noi.”

“Nel documentario – afferma il regista Marco Falorni, che ha scritto il documentario insieme ad Andrea Frassoni – sono approfondite, grazie a filmati e storie inedite, le vicende di Annamaria, Sante, Angelina, Antonella e altri residenti del Paese Ritrovato che con la loro grande umanità, le loro esperienze, ci fanno conoscere la loro vita e il loro presente a volte più fragile e complicato, a volte più sereno e divertente. Oltre al racconto in prima persona dei residenti, ci sarannole testimonianze dei familiari e delle persone che si prendono cura dei residenti del Paese Ritrovato.”

Ad accompagnarci in questo viaggio c’è Francesca Fialdini, giornalista e conduttrice tv dalla spiccata sensibilità, autrice e conduttrice di programmi Rai che affrontano con attenzione e competenza contenuti e tematiche socialmente importanti. Con Francesca conosceremo da vicino le storie dei protagonisti del Paese, un percorso ricco di sorrisi, qualche lacrima, molte emozioni e spunti di riflessione.

Così Francesca ha commentato questa nuova esperienza professionale: “Fare parte di un progetto che guarda da vicino ad una delle fragilità che ci spaventano di più – come la perdita di memoria – mi ha messo di fronte alla potenza delle emozioni. Ascoltarle e lasciare vibrare dentro di noi, sentirne le fluttuazioni e saperle riconoscere, ci aiuta a conoscere meglio il mondo, le altre persone e noi stessi. Sono occasioni  per fare tesoro di attimi che altrimenti rischiamo di perdere per sempre. E che, nel momento in cui li perdiamo, avranno avuto un ruolo importantissimo nella storia di chi abbiamo incontrato. E poi ho potuto conoscere persone che, oltre ad essere altamente qualificate nella formazione medica, sanno offrire delicatezza e ascolto. Chi perde la memoria si sente smarrito e sempre più solo. Poter incontrare persone chi si prendono cura della tua vita aiuta a dare un senso al pezzo di cammino che resta da fare.”

La Memoria Delle Emozioni è un viaggio alla scoperta dell’Alzheimer, un racconto scarico di umanità che coinvolge una voce autorevole come quella del professore Marco Trabucchi e personalità conosciute come l’attore Giulio Scarpati autore del libro “Ti ricordi la Casa Rossa?” libro che descrive l’esperienza dell’Alzheimer vissuta da sua madre.  Diego Dalla Palma celebre esperto d’immagine che racconta con sentimento ed emozione la propria vicenda familiare e personale.

Tra i protagonisti del documentario c’è anche Enrico Ruggeri con la sua musica. Ruggeri, infatti, proprio al Paese Ritrovato ha ambientato il videoclip del suo ultimo brano Dimentico, realizzato da Libero Produzioni e ispirato ad una persona con Alzheimer. Nel documentario vedremo il backstage del video dove i residenti ospiti della struttura, da veri protagonisti, hanno messo a disposizione il loro volto e il loro talento davanti alla cinepresa.

“E’ sicuramente un riconoscimento prestigioso afferma Roberto Mauri, Presidente della Cooperativa La Meridiana  – che il Festival del Cinema di Venezia presenterà il docufilm La Memoria delle Emozioni dedicato all’Alzheimer e all’esperienza del Paese Ritrovato. Siamo grati a RAI Documentari e a Libero Produzioni per aver realizzato e prodotto il documentario che andrà in onda il 21 settembre su RAI 3 in seconda  serata. Il docufilm parlerà alle coscienze di tanti cittadini che avranno modo di conoscere la complessità delle situazioni provocate dall’Alzheimer. Al tempo stesso si potrà constatare che possiamo convivere con una malattia così terribile se messi in condizioni di mantenere, per quanto possibile, una certa qualità di vita. Inoltre il documentario propone l’esperienza del Paese Ritrovato che rappresenta una vera e propria rivoluzione nella cultura della cura.”

 Alla proiezione al Festival di Venezia potremo assistere ad una versione speciale del documentario che comprende anche un significativo estratto del cortometraggio ROSA impreziosito dalla voce di Leo Gullotta e Silvia Cecchetti.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular