lunedì, Febbraio 26, 2024
HomeMilanoLa campagna di Urban Vision e Fondazione ‘Una Nessuna Centomila’ per dire...

La campagna di Urban Vision e Fondazione ‘Una Nessuna Centomila’ per dire Basta alla violenza sulle donne

VARESE, 23 novembre 2023-Anche quest’anno, in occasione del 25 novembre, Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donneUrban Vision si schiera a supporto delle donne vittime di violenza e insieme alla Fondazione ‘Una Nessuna Centomila’ (fondata da Fiorella Mannoia, Giulia Minoli, Celeste Costantino, Lella Paladino) dà vita alla campagna “La Prossima Volta è questa”.

Venerdì 25 e sabato 26 novembre sugli impianti di Roma, Milano e Torino la pubblicità lascerà spazio a messaggi dal forte impatto emotivo, che puntano a scuotere le coscienze e allo stesso tempo incoraggiare e supportare le donne a dire basta.

La prossima volta non ti farò piangere.

La prossima volta non alzerò le mani.

La prossima volta non ti controllerò il cellulare.

Sono i soggetti della campagna che presentano situazioni comuni e diffuse di false promesse fatte dagli uomini: azioni universalmente riconosciute come violenze, ma anche comportamenti complici e quotidiani che ancora troppo spesso vengono considerati come “normali”. L’obiettivo della campagna è proprio quello di svelare la dimensione culturale in cui avviene la banalizzazione della violenza maschile sulle donne e contribuire a far sì che “La prossima volta” non sia più una frase priva di significato pronunciata in una falsa promessa, ma un concreto punto di svolta.

Ogni soggetto riporta in chiusura l’hashtag #laprossimavoltaèquesta che esplicita con fermezza che non si può più aspettare per un cambiamento, che il momento di dire basta è adesso, ora.

URBAN VISION, media company leader nel maxi digital outdoor e nella riqualificazione urbana attraverso progetti di comunicazione creativa, è da anni attiva nella lotta alla violenza sulle donne e nelle campagne di sensibilizzazione sociale.

Gianluca De Marchi, CEO e co-founder di Urban Vision, dichiara: “Il femminicidio è un tema purtroppo estremamente attuale. Questa campagna vuole mettere in evidenza frasi e situazioni che vengono pronunciate e accadono nel quotidiano, ma che non devono essere per questo considerate e accettate come “normali”. Vogliamo dare il nostro contributo alla lotta contro la violenza sulle donne ricordando con decisione che è sempre il momento giusto per farsi sentire e dire BASTA.”

Giulia Minoli, Presidente della Fondazione UNA NESSUNA CENTOMILA, dichiara “La collaborazione con Urban Vision ci permette di dare massima visibilità alla campagna “La prossima volta è questa” che è partita a fine ottobre con il film “C’è ancora domani” di Paola Cortellesi. Siamo convinte che ogni giorno rappresenti un’opportunità per creare un mondo inclusivo e rispettoso. Abbiamo ascoltato troppe false promesse che sono poi state disattese dai fatti. Ma non è più tempo di aspettare, comprendere, pazientare. Questo è il momento di agire, questo è il momento di far sentire la nostra voce che è la voce di tutte le donne. Non siamo più disposte a credere che la prossima volta le cose andranno diversamente. Per noi, per tutte noi, la prossima volta è e deve essere questa.”

HOBO STUDIO ha ideato e realizzato le immagini della campagna che saranno on-air sugli impianti di Roma (Trastevere-Monteverde-Gianicolo; Pigneto; Gregorio VII; Frattina; Largo Argentina; Piazza Cavour; Via del Babuino) Milano (Via Larga-Largo Augusto; Vetra; Corso Venezia; San Babila-Toscanini; Tirso; San Calimero; Porta Romana; Corso Matteotti; via Forlanini; De Amicis; Via Dante; Colonne di San Lorenzo; via Borgogna) Torino (via G. Garibaldi).

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular