sabato, Marzo 2, 2024
HomeEconomiaSi parla di economia con il progetto KF Varese Day, venerdì allo...

Si parla di economia con il progetto KF Varese Day, venerdì allo spazio ‘Varese Vive’

VARESE, 24 novembre 2023-L’associazione “Persone e Città” promuove per questa sera, venerdì 24 novembre, dalle 21,00 un dibattito sull’attualità economico-finanziaria, con digressioni giuridiche e di politica economica.

L’evento, che si terrà presso lo spazio “Varese Vive” di via S. Francesco 26, Varese sarà anche l’occasione per il lancio del progetto KF² VARESE DAY, appuntamento annuale che verterà su dialoghi di economia, diritto e politica – parlare ai giovani per capire il presente”, con l’intento di far conoscere e avvicinare questi temi (e le Istituzioni che se ne occupano) ai cittadini.

Presenterà l’eventoRaffaele Nurra (presidente associazione «Persone e Città») e introdurrà i temi Francesco M. Renne (faculty member, Cuoa business school) mentre interverranno al dibattito Marco Bentivogli (già segretario Fim-Cisl; coordinatore Base Italia), Luigi Marattin (docente, politica economica, UniBo; deputato Italia Viva), Rita D’Ecclesia (docente, metodi quantitativi in economia e finanza, UniSapienza) e Vitalba Azzollini (giurista; fellow Istituto Bruno Leoni), moderati da un giornalista.

Lo spirito dell’evento è sintetizzabile con alcuni stralci di un recente articolo (“L’Italia e il rischio della sindrome della rana bollita”, Econopolty de Il Sole 24 Ore), dove Renne pone alcune domande: “Siamo davvero preparati a reagire di fronte alle incertezze, economiche e finanziarie, che i prossimi mesi ci stanno preparando? Come individui, come imprenditori, come professionisti, come sistema economico e politico? Lo siamo davvero? O siamo più come nella metafora della rana nella pentola dell’acqua che bolle?”.

Le domande nascono “dall’osservazione che, da un lato, le dinamiche macroeconomiche e/o finanziarie non sono affatto lontane dal nostro vivere quotidiano, qualunque sia la nostra occupazione, anzi ne permeano la sua evoluzione con effetti talvolta apparentemente imprevisti. La conoscenza consapevole di ciò che sta accadendo – anche se apparentemente sopra le nostre teste – è requisito indispensabile per poter agire razionalmente nel fare impresa, nell’indirizzare i propri risparmi o nel consigliare professionalmente il come muoversi in questi due ambiti”.

Afferma Nurra: “l’incontro si presenta, come di consueto, come l’ennesima pregevole iniziativa pubblica fortemente orientata a fornire strumenti utili a far crescere la consapevolezza che occorre una educazione che superi la superficialità e la vuota chiacchiera dominante da molto tempo nei dibattiti e nel modo di affrontare i problemi comuni”.

La Responsabile del progetto KF² VARESE DAY Barbara Chelazzi chiarisce “La semplicità non va confusa con la superficialità presuntuosa e tanto meno con l’elogio dell’incompetenza. Prendere atto della COMPLESSITÀdei problemi in un mondo così interconnesso può essere faticoso, ma non vi sono scorciatoie facili se si vogliono evitare i tanti disastri a cui assistiamo”

L’Associazione continua così con una iniziativa di assoluto spessore sia per i temi trattati che per la qualità dei Relatori.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular