martedì, Febbraio 27, 2024
HomeSportNetta sconfitta della UYBA Busto a Chieri

Netta sconfitta della UYBA Busto a Chieri

BUSTO ARSIZIO, 3 dicembre 2023-Come da pronostico la Reale Mutua Fenera Chieri 76 si è imposta sulla UYBA Volley Busto Arsizio, nella gara valida per la decima giornata di andata: in terra piemontese le farfalle sono partite piano, sono poi cresciute con l’andare della partita, ma sono uscite sconfitte per 3 set a 0.

Le padrone di casa, sostenute da Skinner (16 top scorer) e dall’ex Zakchaiou, MVP con 12 punti (ben 7 muri per lei), hanno sempre respinto i tentativi di recupero delle biancorosse. Coach Cichello, partito con Carletti e Bracchi in posto 4, ha dal secondo set provato a rimescolare le carte, inserendo Giuliani e Piva (al rientro dopo l’infortunio addominale), rendendo la vita più difficile alla Reale Mutua. Tuttavia nei finali dei set qualche errore di troppo delle farfalle e la ludicità di Chieri, hanno portato al giusto 3-0.

Top scorer biancorossa Lualdi con 10 punti (47% con 3 muri).

Prossimo incontro per le farfalle sabato 9 dicembre alle ore 20.30 contro Bergamo, che ha vinto oggi con Trento raggiungendo la UYBA a quota 8 in classifica, alla e-work arena di Busto Arsizio. Prevendite aperte qui: https://volleybusto.com/tickets.php

Sala stampa:

Giorgia Frosini: “Ci aspettavamo una partita tosta, non abbiamo iniziato per niente bene la gara, poi ci siamo un po’ riprese ma Chieri è stata lucida nei momenti decisivi di secondo e terzo set. Al di là del valore delle avversarie, noi non siamo proprio riuscite ad esprimere il nostro gioco: ora prendiamo un po’ di fiato e martedì riprendiamo a lavorare in vista dei prossimi due fondamentali incontri casalinghi con Bergamo e Trento”.

In pillole:

Cichello parte con Boldini – Frosini, Lualdi – Sartori, Bracchi – Carletti, Zannoni libero, Bregoli risponde con Malinov – Grobelna, Zakchaiou – Gray, Kingdom – Skinner, Spirito libero.

Nel primo set la UYBA è subito fallosa in attacco ed Cichello ferma il gioco già sul 4-1, mentre Skinner attacca con forza il 7-1; Bracchi trova cambiopalla ed è 7-2, ma Zakchaiou è continua al centro ed attacco fino al 10-3. Lualdi prova il recupero ma Grobelna tiene le distanze (12-5) e Sartori spara out il 13-5, inducendo ancora Cichello al time-out. Frosini prova a suanare la carica (14-7), mentre sul 15-8 Cichello prova il doppio cambio inserendo Valkova e Giuliani. Due muri di Bracchi rianimano la UYBA (15-10 tempo Bregoli), Giuliani accorcia ancora (15-11), Lualdi mura il -2 (15-12). Skinner trova cambiopalla (16-12), il muro di Malinov porta al 18-12 e spiana la strada a Chieri, mentre nel finale per la UYBA si chiude il doppio campo e ritorna in campo Piva, al rientro dopo l’infortunio addominale. Finisce in fretta 25-15.

Secondo set: Grobelna parte ancora a tutta birra (4-1), Skinner firma la doppietta del 7-3, mentre l’errore di Boldini fa chiamare time-out a Cichello (8-3). Lualdi prova a dare la scossa con tre punti in fila (10-6), mentre Carletti attacca il -2 (10-8) e Frosini mura il -1 (11-10). La UYBA regala qualcosa ma Sartori c’è (14-11), tuttavia Zakchaiou mura il 17-12 che porta al time-out di Cichello (dentro Giuliani in posto 4 per Bracchi). Lualdi non ci sta (17-14), ma l’ace della neo-entrata Weitzel porta all’inserimento di Piva su Carletti in seconda linea (19-15). Proprio Piva trova il -3 (19-16), Frosini lotta e conquista il 21-19 (time-out Bregoli). Sartori ci crede (21-20), Frosini firma il pari 21, ma la UYBA regala ancora troppo (23-21): non è finita perchè anche le padrone di casa, sul servizio di Valkova, appena entrata, concedono qualcosa (23-23 time-out Bregoli), ma nel finale Skinner chiude 25-23.

Terzo set: Cichello conferma Piva e Giuliani in banda, ma l’avvio è ancora pro-Chieri, con Grobelna che infila il 6-3; sul 7-3 Cichello ferma il gioco, Lualdi a muro e Giuliani in attacco di credono ancora (7-6), mentre Piva firma l’ace del 7-7 (time-out Bregoli). Si procede a braccetto (9-9), poi la UYBA torna ad essere troppo fallosa e Chieri ritrova un buon margine di vantaggio (12-9). Giuliani trova poi il punto del 12-10 e tiene sempre vicine le farfalle (14-12),  mentre rientra Bracchi su Piva (14-13 Sartori). Sul 15-14 Cichello fa doppio cambio (dentro Valkova e Carletti), ma Chieri con Zakchaiou avanza (18-15), mentre Malinov di prima intenzione firma il 20-17. Bracchi mura il -1 (21-20), ma nel finale Chieri (con Omoruyi e Weitzel in campo) è più cinica: Skinner fa 23-20, Weitzel attacca il 24-21, di nuovo Skinner chiude 25-21.

Il tabellino

Reale Mutua Fenera Chieri 76 – UYBA Volley Busto Arsizio 3-0 (25-16, 25-23, 25-21)

Reale Mutua Fenera Chieri 76: Rolando ne, Morello, Spirito (L), Skinner 15, Papa ne, Grobelna 11, Kingdon Rishel 4, Anthouli 1, Gray, Kone ne, Omoruyi, Zakchaiou 12, Weitzel 3, Malinov 5. All. Bregoli, 2° Daglio. Battute errate 11, vincenti 1, muri: 11. Attacco: 48%, ricezione 56%, errori: 16.

UYBA Volley Busto A.: Simin ne, Zannoni (L), Ceasar ne, Piva 4, Carletti 2, Giuliani 6, Bracchi 6, Frosini 4, Lualdi 10, Sartori 8, Valkova, Boldini 4. All. Cichello, 2° Lualdi. Battute errate 7, vincenti 2, muri: 7. Attacco: 35%, ricezione 49%, errori: 21.

Arbitri: Rossi – Varrascina

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular