sabato, Marzo 2, 2024
HomeMilanoTotem Openstage dedicato ai musicisti allestito alla stazione FerrovieNord Milano Bovisa Politecnico

Totem Openstage dedicato ai musicisti allestito alla stazione FerrovieNord Milano Bovisa Politecnico

MILANO, 21 dicembre 2023-Un totem Openstage che consente a musicisti e artisti di esibirsi dal vivo, prenotabili attraverso un’app dedicata. La colonnina è stata inaugurata questa mattina alla stazione di FerrovieNord Milano Bovisa Politecnico, alla presenza dell’assessore regionale ai Trasporti e Mobilità sostenibile, Franco Lucente, e del presidente di FerrovieNord, Fulvio Caradonna.

Per l’occasione, si sono esibiti tre giovani artisti: Lorenzo Bonfanti e Alessia Marchianò, con chitarra e voce, e la band rock tutta femminile ‘Whitevisions’. L’iniziativa, patrocinata da Regione Lombardia, sarà replicata nei prossimi mesi in altre 4 stazioni, che saranno presto individuate.

“Un’iniziata – ha dichiarato l’assessore Lucente – che abbiamo fortemente voluto e condiviso con FerrovieNord, per rendere sempre più vive e accessibili le nostre stazioni. Non semplici luoghi di transito ma spazi sociali e aggregativi, dove poter dialogare ed assistere a spettacoli in attesa di un treno. Inoltre, diamo la possibilità a giovani musicisti e a band di esibirsi davanti ad un folto pubblico, facendo conoscere ed apprezzare i loro brani”.

“L’esperimento di Milano Bovisa è il primo – ha concluso Lucente – e l’obiettivo è replicarlo in altre stazioni di FerrovieNord in tutta la Lombardia”.

TOTEM OPENSTAGE, COME FUNZIONANO – I totem Openstage, alimentati da una connessione elettrica, incorporano un impianto audio per gli eventi dal vivo e sono prenotabili in modo gratuito attraverso l’app dedicata. Effettuata la prenotazione, il totem si sbloccherà automaticamente avvicinando il proprio smartphone e darà la possibilità agli artisti di collegare i propri strumenti e il microfono. L’uso della colonnina avviene previa accettazione di un regolamento che stabilisce i giorni e gli orari di funzionamento, i volumi massimi di emissione e tutti gli opportuni limiti da rispettare. Attraverso l’app Openstage le persone possono conoscere i nomi degli artisti che si esibiscono al totem.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular