lunedì, Febbraio 26, 2024
HomeVarese e provinciaGallarate, tre sorelle coinvolte in furto capi d'abbigliamento in centro commerciale

Gallarate, tre sorelle coinvolte in furto capi d’abbigliamento in centro commerciale

GALLARATE, 15 gennaio 2024-La Polizia di Stato di Gallarate, nella serata di domenica 14 gennaio scorso, ha tratto in arresto una giovane cittadina italiana e denunciato in stato di libertà un’altra minorenne per aver, in concorso tra loro e con una ragazzina di 13 anni, non imputabile ed un’altra donna non meglio identificata in quanto riusciva a fuggire prima dell’arrivo degli agenti, commesso il furto di alcuni capi di abbigliamento presso un esercizio commerciale cittadino.
Gli agenti della Squadra Volante del Commissariato di P.S. intervenuti accertavano che le quattro donne, utilizzando un apposito dispositivo magnetico per togliere le placche antitaccheggio presenti sui capi di abbigliamento, tra l’altro anch’esso trafugato qualche giorno prima dal medesimo negozio, avevano asportato indumenti per un valore complessivo di circa 100 euro occultandoli in una busta, che la quarta donna era riuscita a portare via con sé.
Le tre ragazze fermate dagli agenti, sono risulte essere sorelle ed essere residenti in zona. L’arrestata, in stato di gravidanza, risultava avere già a suo carico svariate denunce per reati contro il patrimonio mentre le due sorelle minorenni, dopo la loro identificazione, venivano riaffidate agli esercenti la patria potestà.
RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular