lunedì, Marzo 4, 2024
HomeRegione'Rivoluzioni silenziose', a Monza per la Giornata della Memoria documentario sulla storia...

‘Rivoluzioni silenziose’, a Monza per la Giornata della Memoria documentario sulla storia dei partigiani brianzoli

MONZA, 19 gennaio 2024. Rivoluzioni silenziose” è un documentario ambientato in Brianza che racconta le vicende dei partigiani brianzoli e delle vite di coloro che hanno combattuto la guerra di liberazione. Luca Pozzi è la voce narrante e presenta le testimonianze di coloro che hanno ereditato la memoria della guerra e la trasmettono alle generazioni future.

Scopriremo le storie di Enrico Bracesco, arrestato e trasportato nei campi di sterminio quando la figlia Milena aveva solo due anni. Conosceremo la memoria di Carlo Prina, monzese, simbolo della resistenza, attraverso il racconto delle  discendenti Angela e Laura.

Flavio Scotti, invece, racconta la vita partigiana di suo padre, Giuseppe Scotti, un contadino brianzolo attivamente impegnato nella resistenza. Nel documentario sono ricordati altri protagonisti come Vladimiro Ferrari, partigiano e successivamente politico e Giovanni Battista Stucchi, comandante della Repubblica Partigiana dell’Ossola.

La narrazione si sposta poi sulle persecuzioni contro gli ebrei durante l’occupazione tedesca dell’Italia settentrionale. Franco Isman, nascosto in Val Chiavenna dai partigiani, e Alberto Colombo, che racconta la straziante deportazione dei suoi nonni. Infine, il racconto si conclude con le lettere di Giulio Broggi, arruolato in marina durante la leva obbligatoria.

Le emozioni, il rispetto e gli ideali condivisi dai protagonisti rimangono come eredità importante per le generazioni future, affinché la lotta per la libertà e per la pace continui.

La regia è di Riccardo Scotti. Hanno collaborato Francesca Casiello e Gianluca Tomei. Voce narrante Luca Pozzi. Una produzione a cura della Cooperativa La Meridiana, Generazione Senior, EasyTV.

Il documentario sarà proiettato in anteprima il giorno 27 gennaio 2024 presso il

Teatro Binario 7, ore 18.00, in occasione della Giornata della Memoria. Ingresso libero

In seguito il documentario sarà disponibile sulla piattaforma EasyTV.

Per partecipare clicca QUI

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular