mercoledì, Febbraio 28, 2024
HomeSpettacoli e CulturaCinemaThe OldOak al Cinema Delle Arti di Gallarate

The OldOak al Cinema Delle Arti di Gallarate

GALLARATE, 24 gennaio 2024-Ken Loach, alla veneranda età di 87 anni, torna a trattare temi politici e sociali, calando la sua storia in un villaggio dell’Inghilterra nord-orientale.

Dato che le miniere del paesino sono state chiuse, le persone, in particolare i giovani, stanno abbandonando la terra. È così che quella che un tempo era una fiorente comunità, si ritrova piena di rabbia, risentimento e senza un briciolo di speranza per il futuro.

The OldOak(la grande quercia) è un posto speciale, non è solo l’ultimo pub rimasto, è anche l’unico luogo pubblico in cui la gente può incontrarsi.

Dopo 30 anni di ininterrotto declino, in quella che un tempo era una fiorente località minerariale case,diventate disponibili e a un prezzo economico, offrono un posto sicuro ai rifugiati siriani giunti in Gran Bretagna negli ultimi anni.

Il proprietario del pub, TJ Ballantyne (Dave Turner) riesce a mantenerlo a stento, e la situazione si fa ancora più precaria quando The OldOak diventa territorio conteso dopo l’arrivo dei rifugiati siriani trasferiti nel villaggio. Stabilendo un’improbabile amicizia, TJ si lega ad una giovane siriana, Yara (Ebla Mari).

Riusciranno le due comunità a trovare un modo di comunicare?

Come solito il film è in duplice proiezione: alle ore 15:00 introdotto dalla prof.ssa Cristina Boracchi e poi alla sera, alle ore 20.45, introdotto e commentato da Gabriele Lingiardi.

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular