mercoledì, Febbraio 28, 2024
HomeSpettacoli e CulturaRecensioni libriKOBE Il mito sportivo che ha fatto sognare il mondo, di Matteo...

KOBE Il mito sportivo che ha fatto sognare il mondo, di Matteo Recanatesi (L’Airone Editrice)

VARESE, 9 febbraio 2024-A quattro anni di distanza dalla scomparsa, torna in libreria per  L’Airone Editrice, in una edizione aggiornata, il saggio che ripercorre la biografia personale e professionale di una delle leggende internazionali più amate del basket: Kobe Bryant.

KOBE Il mito sportivo che ha fatto sognare il mondo, scritto da Matteo Recanatesi e Marco Terrenato e pubblicato da L’Airone editrice, per questa nuova versione si avvale della prefazione di Gioacchino Fusacchia, il coach che l’ha visto muovere i primi passi in Italia dietro papà Joseph, cestista anche lui, e poi crescere e diventare la star intramontabile dell’NBA.

Una carriera che prese il via proprio nella nostra Penisola – tra Rieti, Reggio Calabria, Pistoia e Reggio Emilia – e proseguì in Francia prima di esplodere negli Stati Uniti con l’NBA. In tutta la sua lunga attività, Kobe non è mai stato un giocatore facile da allenare  dimostrando, fin dalla prima adolescenza, di essere deciso a diventare il più forte di tutti i tempi.

I due autori, ripercorrendone l’esistenza – tra pubblico e privato – dalla nascita alla tragica e prematura morte, si addentrano passo per passo nella “Mamba Mentality” ripercorrendo, tramite le testimonianze raccolte, una professione strabiliante cominciata come giovanissimo prodigio della pallacanestro che incantava gli spettatori con i suoi palleggi negli intervalli dei match disputati dal padre e  culminata nella gara d’addio da One Man Show con 50 tiri dal campo e 60 punti segnati.

Il volume è corredato da un inserto fotografico di sedici pagine a colori.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular