giovedì, Aprile 25, 2024
HomeSportI Gorillas Varese hanno presentato la stagione nella serata del SuperBowl

I Gorillas Varese hanno presentato la stagione nella serata del SuperBowl

VARESE, 13 febbraio 2024-Grande partecipazione di pubblico alla serata organizzata dai Gorillas al TuMiTurbi di Varese in occasione del SuperBowl, la finale del maggior campionato di Football Americano a livello mondiale.
Prima che i Kansas City Chiefs del funambolico quarter back Patrick Mahomes avessero la meglio per un soffio sui San Francisco 49ers del leggendario running back Christian McCaffrey, la Dirigenza e il coaching staff della squadra biancorossa hanno avuto modo di presentare la stagione ormai alle porte.
Il primo a prendere la parola è stato il nuovo Capo Allenatore, Will Gaines, originario proprio della baia di San Francisco: “Sono molto felice di essere qui. Amo Varese che, tra le città italiane che ho visitato, è certamente una delle più confortevoli e vivibili. Mi sento a casa. Ho avuto modo di apprezzare l’entusiasmo di tutti i coach e giocatori e farò di tutto per ricambiare l’energia che mi viene data. Il mio motto è “impara da chi ha imparato” e quindi per me la formazione e l’ispirazione che viene dagli insegnamenti dei grandi coach del passato è assolutamente cruciale. La cosa più importante che i giocatori devono capire è che se non mancheranno mai agli alllenamenti sul campo e in palestra, i risultati arriveranno di certo. Alle partite dei Gorillas voglio vedere tutta Varese venire a fare il tifo e godersi lo spettacolo”.
E’ stato poi il turno di coach Lucas Martinez, Offensive Coordinator di origini brasiliane ma cresciuto negli Stati Uniti dove ha frequentato College e High School: “Lavoro per continuare a sviluppare il talento degli atleti che ho trovato qui a Varese. Oltre alla prima squadra sto allenando anche i piccoli del Flag Football che sono entusiasti e pienissimi di energie e sto cercando di farli divertire oltre che farli crescere tecnicamente. Lavoro soprattutto con quarter back e ricevitori e mi aspetto che possano migliorare sempre di più nei prossimi mesi”
Stesso refrain per il nuovo allenatore della Linea di Difesa, Daniele Bulgheroni: “Ritornare al football dopo anni è una grande emozione. Sono tra i fondatori dei Gorillas e ritornare qui significa per me ritrovare la mia famiglia. Mi sto trovando benissimo con tutti gli altri coach e sto imparando molto da Will che è un esperto di difesa. Vorrei riuscire a dare a mia volta qualcosa di importante ai ragazzi che alleno per poter vivere questa stagione nel migliore dei modi”.
Conclude l’analisi tecnica coach Christian Gaiga, da sempre vero e proprio punto di riferimento della difesa dei Gorillas: “La squadra stava già facendo dei passi di crescita importanti ma l’arrivo dei nuovi allenatori sicuramente ci dà una spinta decisiva. Abbiamo un’organizzazione e un’intensità superiore. A livello atletico abbiamo fatto un salto di qualità. Il coaching staff si è subito amalgamato molto bene e conto di vedere da subito una squadra compatta che faccia vedere del bel football in campo.
Il presidente Paolo Ambrosetti  non può che essere soddisfatto della squadra messa in campo questa stagione: “Abbiamo avuto in passato dei coaching staff di altissimo livello ma penso che attualmente siamo al punto più alto mai raggiunto. Sono stati necessari dei sacrifici per poter alzare così tanto il livello ma ne è valsa la pena. Affrontiamo la stagione con tanta voglia di fare bene. Penseremo una partita alla volta con massimo rispetto per le squadre che affronteremo nella regular season (Rams Milano, Blitz Ciriè e Crusaders Cagliari) ma certamente nessuna paura”.
I piccoli Gorillas del flag football Under15 esordiranno domenica prossima in occasione del torneo organizzato dal Comitato FIDAF Lombardia “Ferrante e Molinari” a Vedano Olona mentre la prima squadra inizierà a Milano in casa dei Rams Sabato 2 Marzo. I motori cominciano a rombare per l’inizio di una stagione che si preannuncia infuocata!

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular