lunedì, Aprile 22, 2024
HomePoliticaAzione porta a Malnate la politica europea con un occhio al locale:...

Azione porta a Malnate la politica europea con un occhio al locale: riuscito incontro pubblico con Giusy Versace e Caterina Avanza

MALNATE, 17 febbraio 2024- di GIANNI BERALDO-

Si respira aria di elezioni a Malnate.

Sia per le prossime amministrative che si terranno quest’anno che le elezioni europee, da non snobbare in proiezione politica nazionale con tutti i delicati equilibri che potrebbero in qualche modo riverberarsi anche in ottica locale.

Per i motivi sopra citati e in anticipo rispetto ad altre formazioni politiche del territorio, Azione provinciale ha deciso di rodare i motori di quella che dovrebbe essere una campagna elettorale intensa, partendo da Malnate dove, questa mattina, nella saletta al primo piano del Bar pasticceria Sartorelli, ha organizzato un incontro pubblico dal respiro europeo

Tra gli ospiti la senatrice Giusy Versace accompagnata dal segretario provinciale di Azione Franco Binaghi e da Caterina Avanza, già  consigliera politica al Parlamento europeo per Renew Europe  e candidata alle prossime elezioni europee. Incontro fortemente voluto e organizzato dall’espressione più giovane del partito di Calenda.

Come Anna Agosti, responsabile provinciale giovani di Azione, deputata a stimolare gli ospiti e pubblico con domande pertinenti al mondo giovanile e il loro impatto sulle politiche europee. Tema ben riassunto nel titolo di questo appuntamento politico malnatese (in sala abbiamo intravisto pure il consigliere regionale Samuele Astuti, ex sindaco di Malnate) che recita  “GenerazionEU – Verso gli Stati Uniti d’Europa”.

Dopo una rapida presentazione da parte di Binaghi la senatrice Versace, stimolata da una domanda di Agosti sottolinea tra le altre cose come <<sia importante facilitare progetti Erasmus visto che rispetto ai piani iniziali molte cose in tal senso e non solo sono cambiate rimanendo proposte incompiute. Per questo dobbiamo fare capire alla gente quanto sia importante andare a votare per le prossime elezioni europee>>.

Compito tutt’altro che semplice visto il generale disaffezione alla politica da parte delle persone. Che diventa arduo a livello di elezioni europee, più semplice per le amministrative anche se negli ultimi anni la partecipazione alle urne è calata parecchio pure per la scelta di chi avrà il compito di amministrare un paese o città.

Giusy Versace

Parlando di elezioni amministrative mai come in questa tornata elettorale le acque sono torbide e confuse, con il civismo in calo così come partiti tradizionali se non per Fratelli d’Italia che nelle recenti elezioni politiche ha superato il Pd divenendo il primo partito. E per questo probabile possa presentare un proprio candidato ma con un’alleanza difficile da proporre con la Lega e Forza Italia.

Insomma tutto ancora aperto come sottolinea il segretario provinciale di Azione, Binaghi <<Malnate è un Comune sopra i 15mila abitanti quindi con un sistema elettorale con eventuale doppio turno. Questo per dire che noi ci guardiamo attorno dialogando con tutti, con l’obiettivo di formare un tipo di alleanze seguendo il modello che adottiamo in Europa, ossia con noi liberal riformisti, il partito dei socialisti democratici con Pd e Forza Italia in rappresentanza dei Popolari Europei. Insomma un patto repubblicano al centro>>.

Idea difficile da applicare in Italia, men che meno in elezioni amministrative dove i conti politici da fare sono altri. Senza disdegnare, per Azione, nuove e in parte inedite alleanze con Lega e Fratelli D’Italia <<diciamo che a livello locale vi può essere che si possa condividere qualche progetto o programma che verranno valutati di volta in volta. Più difficile a livello nazionale>>, chiosa Binaghi da noi intervistato prima dell’incontro.

Appuntamento conoscitivo quello odierno che ha visto protagonista la candidata europea

Caterina Avanza

Caterina Avanza, competente su molte materie come quella dell’ agricoltura oggi più che mai alla ribalta grazie alla rivolta dei agricoltori con la marcia dei trattori <<Oltre a parlare dell’importanza delle politiche europee facendole conoscere al pubblico, oggi mi soffermerò sul tema legato all’agricoltura e crisi attuale, tema al quale tengo molto essendo responsabile Agricoltura di Azione. In tal senso spiego come Azione entrerà nel merito della questione senza parlare a slogan come purtroppo si usa spesso nel nostro Paese, con la sinistra che accusa il governo che accusa l’Europa e alla fine non si trovano mai le soluzioni>>.

Non solo agricoltura <<certamente no. Vi è tutto il tema della riforma dei trattati, l’Europa a 27 Paesi non funziona e abbiamo bisogno di rinforzarla cambiando le regole del gioco>>, aggiunge Avanza alla quale abbiamo ricordato che, a proposito di regole del gioco, Calenda sottolinea spesso che Azione e la sua politica non sta né con la destra né con la sinistra ma seguendo solo temi d’interesse sui quali ha fondato il partito <<E’ così infatti. Abbiamo visto sulla Giustizia dove abbiamo votato degli emendamenti proposti dal governo perché lo consideravamo giusto. Così come consideriamo giusto fare battaglia per il salario minimo con la sinistra. Facciamo le cose nel merito rispetto a quello che serve al Paese>>.

Tra gli ospiti troviamo Caterina Cazzato, che ricordiamo già candidata sindaca a Varese alle ultime elezioni amministrative  (vinte ancora dall’uscente Davide Galimberti) e ora

Anna Agosti

rappresentante provinciale del Movimento Socialista Liberale (associazione nata lo scorso mese di dicembre) <<Oggi sono qui per cercare di creare un’alleanza, una compagine politica con Azione e associazione Per rappresentata da Bonetti e Rosato, di stampo socialista, liberale e progressista che possa rappresentare una valida alternativa in Italia e in Europa alla compagine di sinistra e allo schieramento di centrodestra. Siamo contro il bipolarismo, siamo moderati e riformisti>>.

Insomma le bocce della politica non sono mai ferme, così tra tentativi di alleanze e nuove realtà si cerca di conquistare la fiducia degli elettori.

direttore@varese7press.it

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular