giovedì, Aprile 25, 2024
HomePoliticaLega presenta mozione urgente per l’interpretazione dell’accordo tra Italia e Svizzera sul...

Lega presenta mozione urgente per l’interpretazione dell’accordo tra Italia e Svizzera sul lavoro frontaliero.

MILANO, 12 marzo 2024-È stata depositata dal gruppo Lega in Consiglio regionale della Lombardia una mozione urgente a sostegno del Governo, già impegnato nella soluzione delle discrasie interpretative riguardanti la definizione dei “Comuni di confine” e la platea di soggetti che rientreranno nel “regime transitorio” previsto dal nuovo Accordo sulla tassazione dei frontalieri.

“Il tema – dichiara la prima firmataria Silvana Snider – è molto sentito sui territori di confine, in particolare dai cittadini che lavorano da sempre quali frontalieri in Svizzera ma si vedono oggi non considerati tali per una interpretazione diversa tra Stati. Nello specifico, attraverso questa mozione, chiediamo di salvaguardare il corretto status di lavoratore frontaliere e la corretta definizione dei comuni di frontiera”.

“La mozione verrà discussa nella prossima seduta utile. La volontà della Lega è quella di avere la più ampia condivisione possibile del testo vista l’importanza del tema e dei rapporti storici tra Regione Lombardia e Confederazione Svizzera”.

Lo afferma Silvana Snider Consigliere regionale della Lega membro della Commissione speciale “Rapporti tra Lombardia e Confederazione Svizzera”.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular