martedì, Aprile 23, 2024
HomeSpettacoli e CulturaRecensioni musicaliMike Sponza pubblica l’intera playlist dei video delle Gold Mountain Sessions

Mike Sponza pubblica l’intera playlist dei video delle Gold Mountain Sessions

VARESE, 15 marzo 2024-Da oggi venerdì 15 aprile Mike Sponza – musicista triestino alla continua ricerca di una evoluzione sonora – pubblica l’intera playlist dei video delle Gold Mountain Sessions, una serie di riprese e audio di altissima qualità che lo vedono all’opera con la sua formazione al completo, una vera e proprio assaggio di quello che con la sua band propone nelle esibizioni live!

Questo progetto, al quale Mike crede e lavora da tempo, rappresenta la vera essenza di una lunga ed importante carriera musicale che lo ha visto protagonista sui principali palchi di tutta Europa, e che porterà sui palchi dei festival dell’estate 2024 .


THE GOLD MOUNTAIN SESSIONS 

10 video, 10 istantanee per fissare l’energia di un concerto in un’ambientazione da studio televisivo.

Mike Sponza si esibisce con il suo ottetto, al completo, formazione perfetta per rendere al meglio le sue composizioni.

Una produzione audio-video hi-tech di altissimo livello con soluzioni tecniche state-of-the-art, seguita in ogni passo dall’etichetta svizzera Epops Music insieme agli allestimenti Mister X, azienda già collaboratrice di Elton John, Peter Gabriel e Aerosmith e da Davide Linzi, sound engineer italiano già al fianco di Negrita, Blanco e Alcatraz.

Tutto questo e molto altro ancora sono le Gold Mountain Sessions.

Ad accompagnare il band-leader in questo sontuoso progetto troviamo le vocalist Alexia Pillepich e Nicole Pellicani, la storica sezione ritmica che comprende il basso di Roby Maffioli e la batteria di Moreno ButtinarMichele Bonivento al pianoforte e organo Hammond, Giorgio Ruzzier alla tromba assieme ad Angelo Chiocca al sax tenore colorano ulteriormente il sound della Mike Sponza Band.

Chitarrista, cantante, compositore, bandleader, Mike Sponza vanta una carriera pluridecennale e collaborazioni internazionali. Ma soprattutto con i suoi progetti ‘Continental Shuffle’ e ‘Kakanic Blues’, è diventato uno degli esponenti di punta di quello che potremmo definire blues europeo. I suoi ultimi due album ‘Ergo Sum’ e ‘Made In The Sixties’, prodotti agli Abbey Road Studios di Londra lo confermano prolifico autore e raffinato artista del contemporary blues. Grande appassionato di auto storiche e di arte, Sponza da anni cura la propria immagine ed il proprio sound in modo molto personale, regalando al suo pubblico un blues anticonvenzionale, con spettacoli di sempre altissimo valore ed intensità.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular