domenica, Aprile 21, 2024
HomeSpettacoli e CulturaTempo LiberoTorna Franciacorta in Fiore.Tema di quest’anno: “Fiori e api, essenza di vita...

Torna Franciacorta in Fiore.Tema di quest’anno: “Fiori e api, essenza di vita e dolcezza infinita”

BORNATO (Bs), 27 marzo 2024-Fervono i preparativi di Franciacorta in Fiore, la mostra mercato di rose ed erbacee perenni, che tornerà a colorare i prati e i cortili delle antiche dimore nel Borgo antico di Bornato (BS) il 17, 18 e 19 maggio 2024. La manifestazione è organizzata dal Comune di Cazzago San Martino ed è stata
presentata alla stampa dal Sindaco Fabrizio Scuri e da Cristian Faita, Assessore alle Politiche di Valorizzazione e Promozione del territorio, alla presenza di Osvaldo Paderni, presidente del Comitato Fiera.
L’edizione 2024 di Franciacorta in Fiore rappresenta un traguardo importante poiché quest’anno l’evento celebra il suo venticinquesimo anniversario. Con orgoglio e gioia, la comunità si prepara a festeggiare un quarto di secolo di amore per la natura e per il territorio.
“Franciacorta in Fiore è un vero e proprio gioiello nel panorama delle manifestazioni legate al verde”, ha dichiarato il Sindaco Fabrizio Scuri. “Quest’anno, mentre tagliamo il traguardo delle 25 candeline, riflettiamo non solo sul successo di questa manifestazione, che promuove la Franciacorta come meta turistica di qualità, ma anche sulla sua capacità di rendere omaggio alla bellezza e alla ricchezza della nostra terra. Franciacorta in Fiore non è solo un evento, ma un simbolo della nostra dedizione alla valorizzazione e alla conservazione del territorio”.
Per questa XXV edizione, è stato individuato un tema estremamente particolare e significativo: “Fiori e api, essenza di vita e dolcezza infinita”. Per celebrare questi due elementi che si intrecciano nella trama della vita, nutrendoci non solo con il loro profumo e il loro nettare, ma anche con la loro simbologia di rinascita e connessione, è stata avviata una stretta collaborazione con l’Associazione Api Brescia.
“Il tema di quest’anno” afferma Cristian Faita, Assessore alle Politiche di Valorizzazione e
Promozione del territorio del Comune di Cazzago San Martino, “rappresenta un’occasione per celebrare la bellezza dei fiori e l’importanza delle api e degli altri insetti impollinatori. L’obiettivo è quello di sensibilizzare il pubblico sulla necessità di salvaguardare questi preziosi insetti e il loro habitat: senza di loro il nostro mondo sarebbe privo di colori e la nostra tavola sarebbe molto più povera.”
Nel corso della conferenza stampa sono state inoltre presentate le partnership già avviate con importanti istituzioni, quali Fondazione Cogeme e Terra della Franciacorta, due realtà territoriali accumunate dall’obiettivo di esaltare la bellezza, la storia e l’autenticità del territorio.
Fondazione Cogeme in particolare organizzerà un convegno strettamente collegato al tema di questa edizione, “Le regine della biodiversità: un viaggio nel mondo delle api fra storia cultura e natura.” L’evento è stato presentato in conferenza stampa dal Vicepresidente di Fondazione Cogeme, Mino Facchetti, e si terrà sabato 18 marzo alle ore 17 presso il Portico del Palazzo Conte Secco d’Aragona. I relatori sono in via di definizione, al momento confermati sono: Stefano Armiraglio, Conservatore della sezione di Botanica presso il Museo delle Scienze Naturali di Brescia, e Gabriele Archetti, Presidente di Fondazione Cogeme.
Si rinnova anche quest’anno la collaborazione con Terra della Franciacorta attraverso le due
iniziative “Giardini diffusi”, rivolta ai comuni della Franciacorta e “Balconi e vetrine in fiore”, rivolta a residenti ed esercenti, che vedranno la collocazione di installazioni verdi e floreali per le vie, nelle piazze, sui balconi delle case e in altri spazi per incentivare la valorizzazione e la scoperta dei centri storici dei vari comuni del territorio, dal 26 aprile al termine della manifestazione.
Per evocare il tema dell’edizione entrambe le iniziative ospiteranno installazioni contenenti piante mellifere, ossia piante il cui nettare è utilizzato dagli insetti impollinatori per produrre il miele. Già diversi Comuni hanno confermato la loro adesione all’iniziativa.
Come ogni anno, hanno partecipato all’organizzazione di Franciacorta in Fiore il Comitato Fiera e la Proloco comunale, presieduta da Piero Gatti. Inoltre, al momento, hanno concesso il loro patrocinio già numerosi e importanti enti quali: Commissione Europea, Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste, Regione Lombardia, ERSAF, Camera di Commercio di Brescia, Ordine Dottori Agronomi Dottori Forestali Brescia, Cogeme Spa., Assofloro e UNPLI Lombardia.
Per informazioni:
Segreteria organizzativa
Franciacorta in Fiore
+39 335 870 64 37
segreteria@franciacortainfiore.it

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular