giovedì, Giugno 20, 2024
HomeUltime notizieDall’Angolo di Cielo al Salotto: i primi “25 anni” di Vito Lionetti....

Dall’Angolo di Cielo al Salotto: i primi “25 anni” di Vito Lionetti. Con una torta di venticinque metri

VARESE, 19 aprile 2024-Una storia lunga venticinque anni. Un quarto di secolo di lavoro, passione e impegno sociale, perché da dietro al bancone Vito Lionetti, patron de Il Salotto di Varese, non ha fatto mai mancare l’attenzione ai temi sociali più delicati, lavorando sulla prevenzione in collaborazione con le varie associazioni.
Se l’anno scorso Il Salotto ha compiuto 14 anni di vita, quest’anno i festeggiamenti proseguono con una cifra ben più alta: il fondatore e gestore del locale, Vito Lionetti, ha deciso di celebrare i 25 anni dall’inizio della sua attività di ristoratore, iniziata con il locale “L’Angolo di Cielo”, prima con la sede di Mozzate aperta nel 1999, quindi con la seconda sede inaugurata a Varese, nella centralissima via Sacco di fronte a Palazzo Estense, nel 2006.
L’esperienza de L’Angolo di Cielo si evolve nel 2009, quando Vito si sposta in viale Belforte, nell’area che ai tempi ospitava il Calzaturificio di Varese, simbolo dell’imprenditorialità varesina, per aprire una nuova tipologia di locale: “Il Salotto”. Nuova tipologia, con nuovi eventi, ma nel solco della tradizione consolidata durante gli anni de L’Angolo di Cielo.
Il Salotto, che nel corso degli anni si è spostato (sempre all’interno dello stesso complesso) ampliando i suoi spazi, è diventato velocemente un punto di riferimento non solo per il divertimento serale, ma anche per i numerosi eventi a tema legati all’impegno sociale e culturale: dalle campagne di sensibilizzazione sui rischi delle malattie sessualmente trasmissibili e sui pericoli dovuti all’uso di sostanze stupefacenti, portate avanti in collaborazione con Croce Rossa Italiana e Discobus, agli eventi per la difesa dei diritti civili e per la promozione di una cultura della tolleranza e del rispetto, insieme ad Arcigay e alle altre realtà del territorio.
Venticinque anni non sono pochi, ma per Vito Lionetti sono solo “il primo passo”. “Abbiamo numerose nuove iniziative in fase di progettazione – spiega Vito – che vedranno la luce nel corso dei prossimi mesi. Siamo inoltre molto soddisfatti degli eventi di carattere culturale ed artistico, tra cui la collaborazione con il centro culturale “StudioDieci” di Vercelli e la casa editrice “abrigliasciolta”, che stanno riscuotendo successo e riscontro molto positivo di pubblico”.
I festeggiamenti per il venticinquesimo si svolgeranno nel locale di viale Belforte sabato 20 aprile, a partire dalle 19. In serata anche il taglio della torta: un’opera di pasticceria di 25 metri, realizzata dalla Pasticceria Bassi di Villa Magnolia a Malnate.
RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular