giovedì, Maggio 30, 2024
HomeEcologia e AmbienteIl problema dell’inquinamento per scuole e studenti in Italia

Il problema dell’inquinamento per scuole e studenti in Italia

VARESE, 22 aprile 2024-Come ogni anno, il 22 aprile si celebra la giornata mondiale della Terra. Si tratta della principale ricorrenza ambientale esistente, istituita per promuovere la salvaguardia del pianeta dall’inquinamento e dagli effetti del cambiamento climatico. Negli ultimi anni, è emerso spesso come tra le giovani generazioni la sensibilità verso questi temi sia spesso maggiore. Come abbiamo approfondito, non rappresentano solo la fascia di popolazione più preoccupata per gli effetti del cambiamento climatico ma anche quella maggiormente attiva in associazioni che si occupano di questi argomenti.

Criticità come sporcizia, inquinamento o altri problemi ambientali nella propria zona vengono segnalate dal 17,4% dei giovani italiani tra 16 e 24 anni, un valore sensibilmente superiore sia a quello dei coetanei Ue (14,3%) che della media della popolazione italiana (15,2%)  In Europa, l’Italia è quarta per quota di giovani che segnalano problemi ambientali o di inquinamento nel territorio in cui vivono. Una condizione che in alcuni casi riguarda le scuole stesse. Nell’anno scolastico 2022/23, il 2,4% degli edifici scolastici è risultato vicino a fonti di inquinamento atmosferico, quota che supera il 5% nelle città.(fonte openpolis.it)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular