domenica, Giugno 23, 2024
HomeUltime notizieSanità Territoriale: Il Consigliere Monti in visita alla casa di comunità di...

Sanità Territoriale: Il Consigliere Monti in visita alla casa di comunità di via Monte Rosa a Varese

VARESE, 15 maggio 2024 – “Insieme al direttore generale Giuseppe Micale e direttrice Malesci oggi ho fatto visita alla casa di comunità di via Monte Rosa a Varese, un sopralluogo a sorpresa non per tagliare nastri ma per vedere le attività nell’ordinario e quotidiano, parlare coi cittadini in coda al centro prelievi e discutere con loro delle problematiche e necessità che riscontrano”. È quanto fa sapere il leghista Emanuele Monti, Presidente della Commissione Welfare e già Presidente della Commissione sanità di Regione Lombardia nella scorsa legislatura. “La visita è stata l’occasione per verificare la sistemazione del terzo piano della casa di comunità varesina, dove ci sarà l’area consultoriale con supporto alla genitorialità, tema a noi molto importante. Sempre sul piano è prevista un’area dedicata all’odontoiatrica e uno spazio alla geriatria, molto importante per la presa in carico della cronicità del paziente anziano. La qualità dei servizi riscontrata – ha proseguito Monti – è stata molta alta e pure la motivazione del personale è risultata forte, elemento da non sottovalutare. Per quanto riguarda il futuro, dopo il confronto con il direttore generale, c’è anche il progetto di dotarsi delle strumentazioni necessarie per i servizi di radiologia, così da offrire ulteriori prestazioni ai cittadini.

Sempre in via Monte Rosa a Varese – ha concluso Monti – ho avuto oggi l’occasione di confrontarmi con il presidente e il direttore di Aler. Abbiamo fatto ragionamenti di ampio respiro che interessano il territorio e che sicuramente saranno portati all’attenzione della Regione Lombardia e, soprattutto, abbiamo verificato la disponibilità di alcuni appartamenti che, tramite bando, già prima dell’estate potrebbero essere messi a disposizione a canone moderato al personale sanitario e infermieristico. Tutto ciò al fine di incentivare ulteriormente e in maniera rapida l’attrattività verso Varese di queste eccellenti professionalità di cui andiamo fieri”.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular