venerdì, Giugno 21, 2024
HomeCronache nazionaliCervia Città Giardino ambasciatrice dei diritti

Cervia Città Giardino ambasciatrice dei diritti

CERVIA, 16 maggio 2024– Cervia sboccia e fiorisce in nome dei Diritti e del Rispetto. Rispetto per l’ambiente, per le persone, per le comunità e la natura. Saranno i fiori, con i loro profumi e colori, i tappeti erbosi, le figure geometriche e scultoree e le installazioni vegetali ancora una volta i protagonisti di Cervia Città Giardino 2024, la mostra d’arte floreale a cielo aperto più grande d’Europa. Quest’anno Cervia Città Giardino diventa ambasciatrice dei Diritti, e lo fa attraverso l’ambiente, lo sport e l’educazione. Temi legati da un unico filo conduttore che si riassume nel rispetto, ispiratori di un viaggio colorato  attraverso  le aree verdi di Cervia, Milano Marittima, Pinarella e Tagliata.

Invitati dal Comune di Cervia, i Maestri del verde di oltre 60 squadre di giardinieri in rappresentanza di città, aziende, enti, scuole ed associazioni italiane e straniere, nel mese di maggio, abbelliscono e decorano gli spazi più belli del territorio, realizzando originali allestimenti floreali che diventano vere e proprie opere d’arte a cielo aperto.

Anche nel 2024 in continuità con le passate edizioni, saranno in primo piano i valori di  solidarietà e pace con il Cardinale Matteo Maria Zuppi, Arcivescovo di Bologna e Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, Ospite d’onore alla cerimonia di inaugurazione della manifestazione, in programma il 28 maggio alle ore 15.30 a Cervia.

Cervia Città Giardino Milano (ph Antonio Drago )

La mostra floreale open air è allestita fino a settembre.

Con gli allestimenti floreali (sono oltre 350.000 le piante di fiori e migliaia di metri quadrati di tappeto erboso), Cervia quest’anno omaggia anche gli importanti eventi sportivi internazionali di cui sarà protagonista: il Tour de France, che per la prima volta nella storia partirà dall’Italia e sarà a Cervia domenica 30 giugno 2024 dove è previsto il km 0; l’Open d’Italia, dal 27 al 30 giugno 2024 all’Adriatic Golf Club di Cervia; Ironman Italy Emilia-Romagna a settembre. Anteprima di Cervia Città Giardino è l’appuntamento a Milano Marittima di MiMa in Fiore, mostra mercato floreale in programma sabato 25 e domenica 26 maggio che animerà la Rotonda 1° Maggio e viale Gramsci. Un tappeto di fiori e colori vestirà il cuore della città con piante e installazioni originali che si chiuderà idealmente  con  “Vialetto degli artisti in fiore’ – moda, arte, artigianato, design”, mostra inedita allestita lungo il Vialetto degli Artisti, I Traversa sul canalino.

Un ricco programma di eventi collaterali per tutta l’estate accompagnerà anche questa edizione. Si tratta di iniziative per coinvolgere bambini e adulti invitati a scoprire un nuovo rapporto con la natura, pensate per emozionare e divertire attraverso passeggiate, visite guidate e laboratori. Tra questi: la Primavera in Bonsai (17-19 maggio) Sala Rubicone a Cervia a cura dell’Associazione Cervia Bonsai, la Festa dei Diritti al Parco Lento nella pineta di Pinarella e Tagliata,  le visite guidate nel Bosco del Duca d’Altemps, visite all’orto botanico dei frutti dimenticati, passeggiate meditative nel verde e un percorso di apicoltura urbana, con laboratori di smielatura e adozione di alveari.

Cervia Città Giardino Torino (ph Antonio Drago)

Protagonisti della manifestazione anche gli alunni delle scuole di Cervia, che insieme ai loro docenti ed al pittore ambientalista Alteo Missiroli, hanno dipinto con i colori della pace, sagome a forma di margherita, dando così libero spazio alla loro creatività.

Le margherite colorate verranno posizionate in alcune aiuole del territorio.

Info e aggiornamenti sul sito www.cerviacittagiardino.it  –  www.turismo.comunecervia.it

 e nella pagine social @Cervia Città Giardino @visitcervia @visitmilanomarittima

Cervia Città Giardino – Pillole di storia

Nata come Maggio in Fiore agli inizi degli anni ’70 da un’idea di Germano Todoli, portata avanti dal figlio Riccardo, Cervia Città Giardino ha assunto nel corso del tempo un carattere internazionale, accogliendo tecnici, esperti e i maestri giardinieri arrivati dall’Italia, da tutta Europa e anche da vari paesi extraeuropei. Oltre 60 squadre di giardinieri in rappresentanza di città italiane e straniere, aziende, enti, scuole ed associazioni,  sono impegnati a decorare per la stagione turistica gli spazi verdi del territorio. La loro partecipazione, oltre a trasformare aiuole e giardini in vere e proprie opere d’arte, ha permesso di sperimentare tecniche innovative e ha creato occasioni di confronto sulla gestione del verde pubblico e privato. Nel 2024 Cervia Città Giardino è giunta alla 52a edizione.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular