domenica, Giugno 23, 2024
HomeSpettacoli e CulturaTempo LiberoIn Lombardia al via la Carta del Turista con percorsi di turismo...

In Lombardia al via la Carta del Turista con percorsi di turismo esperenziale

VARESE, 20 maggio 2024-Valorizzare i percorsi di turismo esperienziale su tutto il territorio regionale. Questo l’obiettivo della delibera approvata dalla Giunta regionale della Lombardia, su proposta dell’assessore a Turismo, Marketing territoriale e Moda, che avvia il percorso per l’adozione della ‘Carta del turista’ in Regione Lombardia.

LA CARTA DEL TURISTA – La carta del turista rappresenta lo strumento che permette di coniugare al meglio l’innovatività e la semplicità delle soluzioni digitali con la possibilità di intercettare le preferenze dei viaggiatori sempre più orientate verso percorsi di turismo esperienziale. Sarà inoltre uno dei punti di forza della nuova strategia regionale di valorizzazione dei turismi di Lombardia che prevede di orientare le politiche di promozione in questo settore verso strumenti digitali che favoriscano l’interazione con l’utente.

ASSESSORE AL TURISMO: STRUMENTO APPREZZATO DAI VIAGGIATORI – “Da uno studio realizzato nei mesi scorsi è emerso che la ‘Carta del turista’ è un prodotto molto apprezzato e utilizzato dai visitatori – spiega l’assessore regionale -. Inoltre, a livello di singole destinazioni, è uno strumento già ampiamente diffuso a livello internazionale e nazionale, anche perché facilita la conoscenza, la diffusione e l’utilizzo delle offerte e delle esperienze turistiche”.

REQUISITI – L’assessore regionale ha parlato dei requisiti definiti per la carta del turista che sono: la progressiva copertura di tutto il territorio regionale, includendo anche le destinazioni meno conosciute; la promozione di pacchetti esperienziali che valorizzino gli attrattori turistici regionali; la valorizzazione di tutte le eccellenze del territorio regionale riconducibili al progetto di marketing territoriale ‘Lombardia Style’, quali ad esempio produzioni enogastronomiche tipiche, produzioni artigianali e manufatturiere tradizionali ed artistiche, luoghi di cultura, laboratori di creatività e produzione di moda e design.

AL VIA BANDO PER INDIVIDUARE PARTNER DEL PROGETTO – “Siamo pronti a lanciare il bando per l’individuazione dei soggetti partner di Regione Lombardia per la realizzazione della Carta del turista – prosegue l’assessore -. I progetti non dovranno prevedere oneri a carico di Regione Lombardia, né vincoli di esclusività. Regione Lombardia metterà a disposizione di tutti i soggetti ritenuti idonei, la possibilità di aderire al progetto ‘Lombardia Style’ e di utilizzare il marchio regionale”.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular