giovedì, Giugno 20, 2024
HomeUltime notizieA Montecitorio una rappresentanza di ragazzi luinesi ha ricordato Giacomo Matteotti

A Montecitorio una rappresentanza di ragazzi luinesi ha ricordato Giacomo Matteotti

LUINO, 31 maggio 2024-Ventisette Ragazzi Sindaci provenienti da tutta Italia erano presenti ieri a Montecitorio per ricordare Giacomo Matteotti nel centenario del discorso in Parlamento che gli costò la vita.
A rappresentare la Lombardia i 3 giovani primi cittadini: Chiara Bonicalzi (IC M.Longhi di Viggiù), Greta Turnone (IC B.Luini di Luino) ed Ettore Montalbetti (IC G.Marconi di Venegono Superiore). Ad accompagnare, per Viggiù il docente vicepreside Filippo Tomasello, per Luino Antonella Sonnessa vicesindaca, per Venegono Superiore il sindaco Fabiano Lorenzin e l’assessore all’istruzione Lelia Mazzotta Natale.
“È stata un’entusiasmante esperienza, iniziata il 29 maggio con la visita del Senato su invito del Senatore  Alessandro Alfieri, culminata oggi con il ricordo dell’onorevole Matteotti. L’importanza di creare una nuova generazione consapevole di chi siamo stati per formare la  nuova classe dirigente del nostro Paese. Particolarmente toccante l’interpretazione del discorso di Matteotti da parte dell’attore Alessandro Preziosi dallo scranno del parlamentare che, contrassegnato da una targa, non verrà più assegnato a nessuno”. Ha raccontato la vicesindaca di Luino. “La commemorazione di Matteotti, una figura simbolo della lotta per la democrazia e contro il fascismo, è stata un momento significativo non solo per ricordare il sacrificio di un uomo coraggioso ma anche per educare le nuove generazioni ai valori della libertà e della giustizia”.
Sonnessa ha sottolineato l’importanza di coinvolgere i giovani in eventi storici di grande rilevanza, affinché possano comprendere meglio il passato e i sacrifici fatti per garantire i diritti di cui oggi tutti possiamo godere. Durante la visita, i ragazzi hanno avuto l’opportunità di riflettere sulla vita e il coraggio di Matteotti, partecipando a discussioni e attività educative che hanno reso l’esperienza ancora più formativa.
Con la vicesindaca Sonnessa quindi anche la Sindaca del Consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi che ha commentato: “Oggi siamo andati al Parlamento, un’emozione veramente molto intensa vedere il luogo in cui vengono prese decisioni importantissime; vedere dal vivo Mattarella, la Meloni, Preziosi e tutti i deputati e senatori presenti. La cerimonia è stata molto bella e interessante. Sicuramente un’ esperienza che mi rimarrà nel cuore e ricorderò per sempre!”.
RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular