Il Benessere Visivo di Bambini e Ragazzi: presentati dati screening effettuati in provincia di Varese

0
455

VARESE, 19 giugno 2024  – Si è tenuto ieri, 18 giugno, l’evento aperto a tutti e denominato “Il Benessere Visivo di Bambini e Ragazzi”, organizzato dai Lions di Varese per presentare i primi risultati semestrali relativi agli screening effettuati.

Alla presenza di genitori, docenti, pediatri e ortottisti, sono stati annunciati i dati degli screening realizzati nelle scuole dell’infanzia lombarde dall’inizio del 2024, grazie al progetto Sight for Kids, l’iniziativa promossa dai Lions Clubs International e volta a individuare i difetti visivi in età prescolare, con particolare focus sull’occhio pigro o ambliopia.

Ecco una sintesi dei dati:

  • Dal 1° gennaio al 15 giugno 2024, sono stati sottoposti a uno screening preliminare presso le scuole materne 8.015 bambini.
  • Le provincie coinvolte sono state: Varese, Como, Lecco, Monza e Brianza, Sondrio.
  • L’85% dei bambini controllati non presentava nessuna criticità (colore verde), con l’indicazione di sottoporre il bambino a una visita oculistica entro i 6 anni.
  • L’8% dei bambini ha ricevuto l’indicazione di effettuare un controllo presso un’oculista nel medio periodo (colore giallo).
  • Il 7% dei bambini ha avuto una segnalazione di problematica da approfondire con urgenza (colore rosso).

Questi dati, anche se relativi ad alcune province lombarde e non all’intero territorio italiano, confermano l’importanza di una campagna di screening gratuita e capillare come Sight for Kids, che pur non rappresentando un controllo medico-oculistico o una diagnosi, aiuta a individuare e segnalare tempestivamente eventuali problemi visivi da monitorare nel tempo o approfondire in tempi brevi. Il progetto, giunto a metà anno, proseguirà nei prossimi sei mesi e nel mese di dicembre i Lions annunceranno i risultati complessivi a livello italiano.

L’evento è stato anche l’occasione per discutere di altre problematiche visive, dall’utilizzo crescente dei dispositivi digitali, all’aumento del tempo trascorso al chiuso, fino ai rischi legati a una cattiva postura a scuola e a casa.

Di rilievo, l’intervento del Prof. Marco Mazza, Direttore del reparto di Oculistica Pediatrica dell’Ospedale Niguarda di Milano, che ha approfondito un tema molto attuale e sempre più dibattutto dalla comunità scientifica: quello della crescente diffusione della miopia infantile, con studi internazionali che hanno stimato che entro il 2050 ben il 50% della popolazione sarà miope, con conseguenze sui relativi costi per la sanità pubblica per il trattamento delle patologie correlate alle miopie più elevate.

L’evento “Il Benessere Visivo di Bambini e Ragazzi” è stato realizzato anche grazie al patrocinio del Comune di Varese e dell’ordine dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica, delle Professioni Sanitarie Tecniche, della Riabilitazione e della Prevenzione (TSRM e PSTRP).

L’incontro si è aperto con il saluto dell’Assessore ai Servizi Sociali Roberto Molinari, che ha dimostrato il supporto del Comune di Varese alle iniziative di Sight for Kids per la promozione del benessere visivo dei più piccoli.