Milano, i comitati e le associazioni civiche milanesi scrivono una lettera aperta ai segretari del PD e Alleanza Verdi -Sinistra Italiana

0
488
MILANO, 19 giugno 2024-Dopo il partecipato flash mob di lunedì 17 giugno,  con cui numerosi cittadini e alcuni attivisti politici hanno protestato dentro e fuori Palazzo Marino contro il “colpo di spugna” alle inchieste sui possibili abusi edilizi milanesi e in solidarietà al giornalista Gianni Barbacetto querelato dalla Giunta Sala per le sue domande scomode in proposito, i comitati e le associazioni civiche milanesi scrivono una lettera aperta ai segretari del Partito Democratico e di Alleanza Verdi e Sinistra Italiana. 
“Siamo davvero allibiti dal silenzio assordante delle vostre forze politiche, che non hanno preso le distanze da questi fatti, e vi chiediamo, quali portavoce dei vostri partiti, un intervento immediato e una presa di posizione chiara e netta, sia in rispetto delle indagini della Magistratura in corso a Milano, sia a tutela della libertà di stampa e di espressione”.
Questa la chiusa e la richiesta della lettera che è stata inviata questo pomeriggio ai media e ai tre segretari – Elly Schlein, Angelo Bonelli e Nicola Fratoianni – e per conoscenza a deputati, senatori e consiglieri regionali.

Lettera aperta