Grande partecipazione al Salone dell’Orientamento: 2500 studenti al Palasport di Varese

0
482
Pienone per Salone dell'Orientamento a Varese

VARESE, 26 novembre 2019-Oltre duemilacinquecento liceali, cinquantadue stand di aziende e università, tutti o quasi gli istituti superiori della provincia di Varese e alcuni del Verbano-Cusio-Ossola.

Sono questi i numeri del Salone dell’Orientamento, ospitato questa mattina al Palazzetto. È il primo grande evento della Giornata dedicata alle scelte post diploma, arrivata alla seconda edizione in città; nel pomeriggio, poi, altri appuntamenti all’Informagiovani. Obiettivo, attraverso incontri e punti informativi, è quello di aiutare i giovani in questo passaggio della loro vita, dando gli strumenti per capire con consapevolezza la propria strada dopo le scuole superiori.

“La giornata dell’orientamento post diploma – ha affermato l’assessore alle Politiche giovanili Francesca Strazzi – rappresenta per i nostri ragazzi “Un passo verso il futuro”, titolo scelto per l’edizione di quest’anno; l’occasione cioè per rafforzare la capacità di compiere scelte significative, di studio e di lavoro. Tutto questo grazie a un evento pensato per informare e riflettere, orientare e accompagnare gli studenti in una fase molto delicata del loro percorso formativo. Una manifestazione, insomma, per aprire gli orizzonti sulle diverse opportunità disponibili, persino oltre confine. Al Palazzetto, infatti, sono presenti anche alcune realtà che permettono di vivere esperienze all’estero”.

L’assessore Strazzi ([prima a dx) con gli organizzatori

Organizzato dal Servizio Informagiovani comunale in accordo con gli enti aderenti al progetto “Le Città del lavoro: rete di servizi per il lavoro dei Laghi”, l’evento coniuga momenti informativi e di approfondimento tematico dedicati agli studenti, ai docenti e ai genitori. Sotto i riflettori le diverse opportunità formative e-o professionali anche in chiave europea, in un processo di riflessione che permette ai giovani di sceglier il loro futuro con consapevolezza.

La Giornata non è però, come anticipato, solo il Palazzetto. Il “Salone dell’Arte” ha aperto le proprie porte al liceo artistico “Frattini”, con stand dedicati dalle 10.00 alle 14.00. L’Informagiovani di via Como, invece, sarà protagonista nel pomeriggio di un triplo appuntamento: doppia seduta per “I test universitari” a cura di Alpha Test (alle 14.30 per gli argomenti generali, alle 15.45 per le simulazioni dedicate alle professioni sanitarie); alle 15.00, invece, il workshop “Giovani per i giovani”, dedicato alle scelte universitarie e a cura dell’associazione COVO.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui