Donati televisori al reparto Ginecologia dal “Ponte del Sorriso”

0
689

VARESE, 20 dicembre 2019-Il Ponte del Sorriso ha donato 27 televisori per le stanze di degenza e uno più grande per la sala d’attesa del reparto di Ginecologia dell’Ospedale Del Ponte di Varese. 

“E’ un reparto nel quale spesso le donne devono rimanere a letto e il tempo non passa mai – spiega Emanuela Crivellaro, Presidente della Fondazione, sottolineando le ragioni che hanno portato a questa donazione – In un percorso di cura, l’accoglienza e l’attenzione verso il paziente sono aspetti rilevanti. Un po’ di distrazione, come quella che può offrire un televisore, migliora il clima nel quale si è costretti a trascorrere ore che, nella preoccupazione, diventano infinite“.

La Ginecologia conta 39 posti letto, distribuiti in 15 stanze singole e 12 doppie.
Quest’anno i ricoveri sono stati 2.500, con un incremento di circa 300 rispetto allo scorso anno. Di questi, 250 sono stati interventi oncologici. Sono davvero molto contento per questo ulteriore passo avanti dal punto di vista dell’accoglienza e dell’attenzione ai pazienti che il reparto di Ginecologia può compiere grazie alla Fondazione Il Ponte del Sorriso – tiene a sottolineare il Prof. Fabio Ghezzi, Direttore della Ginecologia ed Ostetricia dell’ASST dei Sette Laghi – Ringrazio la Fondazione Il Ponte del Sorriso e tutti i benefattori che, per loro tramite, hanno permesso questo dono che è davvero molto gradito“:

Sono orgogliosa di poter coordinare il gruppo infermieristico di questo reparto, dove collaborazione e multidisciplinarietà rendono il lavoro molto stimolante. Sono certa che questo regalo contribuirà ad alleggerire un po’ le giornate delle nostre donne” ha concluso la Caposala,  Katia Ballo.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui