Paolo Migone con due serate allo Zelig di Milano

0
237

MILANO,5 febbraio 2020–  Paolo Migone, cabarettista toscano, attore, regista e autore, torna protagonista a Zelig Cabaret con lo spettacolo “Completamente spettinato” domani, giovedì 6 e venerdì 7 febbraio  (alle ore 21, ingresso 20 euro).

Cabarettista toscano, approda a Zelig dal 2000. Forte di un’esperienza teatrale di anni, camaleontico, dallo stile visionario, sul palco ha la capacità di raccontare, attraverso una gestualità essenziale, situazioni e immagini rievocandole con l’ausilio di uno stile di scrittura sobrio e di grande impatto. Attore, regista e autore teatrale e televisivo, Paolo Migone usa come filtro la sua comicità corrosiva, la sua inimitabile mordacità toscana che caratterizza uno stile inconfondibile. Il suo argomento preferito è l’eterno gioco fra uomini e donne che gli fornisce spunti creativi inesauribili con un occhio sempre attento ai costumi contemporanei, alla realtà del suo tempo.

Le sue verità, il suo punto di vista passano attraverso il clima surreale che riesce magicamente a ricreare in ogni sua esibizione. Mettetelo su un palcoscenico ed il palcoscenico diverrà una fucina di invenzioni senza sosta. Non ha confini nella sua fantasia, ci sorprende con continue deviazioni della narrazione, ci illumina con trovate verbali, ci folgora con lampi di improvvisazione, corre con l’umorismo come un torrente in piena percorre la valle, risaie, maremme, dirupi, prati fioriti e quando arriva al mare, il mare non sa più che pesci pigliare. Nel suo spettacolo c’è verismo, surrealismo, “malinconismo”, “risatismo”, è un labirinto intricato come la mente di Paolo Migone, nella quale ci si può infilare senza paura, perché in fondo si trova sempre l’uscita…o l’entrata di un nuovo labirinto.

Ingresso Zelig Cabaret: 20 euro posto unico

ZELIG CABARET
Giovedì 6 e Venerdì 7 febbraio, ore 21.00
PAOLO MIGONE IN “COMPLETAMENTE SPETTINATO”
POSTO UNICO € 20.00
https://www.areazelig.it/dettaglio-programmazione.php?ev_id=279&cal_id=628&act=prog
Programmazione completa su www.areazelig.it

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui